Home / NEWS / ZINGARETTI DICE CHE SONO UN UBRIACONE? La risposta di Salvini è da morir dal ridere

ZINGARETTI DICE CHE SONO UN UBRIACONE? La risposta di Salvini è da morir dal ridere

Matteo Salvini contro Zingaretti, Conte e Di Maio: “Per me siete come moscerini sulle vacche”

Alla vigilia del voto in Umbria, dopo essersi sentito dare dell'”ubriacone del Papeete” da Nicola ZingarettiMatteo Salvini alza il livello della tensione. Risponde al fuoco. Lo fa a modo suo, con toni durissimi. Si parte dall’attacco alla legge di bilancio: “Questa manovra economica, fra tassa sulle bibite, tassa sulla plastica che diventa sui consumatori, tassa tassa tassa, non avevate detto che andavate al governo per tagliare le tasse? L’unica vostra ossessione sono la Lega e Salvini”. Nel mirino, poi, ci finiscono “Zingaretti, Giuseppe Conte e Luigi Di Maio. Mi insultano, noi rispondiamo con il sorriso vi lasciamo gli insulti: mi fanno l’effetto che fanno i simpatici moscerini alle vacche“, sgancia la bomba il leader della Lega. Il quale a strettissimo giro di posta rincara la dose: “Il presidente del Consiglio oggi è andato a prendere in giro gli artigiani, ma molti gli hanno fatto capire che non si fanno prendere in giro”. Ne ha anche per Virginia Raggi, la sindachessa di Roma: “È una sciagura, una calamità fatta persona”. Adesso, la parola passe alle urne umbre, dalle quali potrebbe uscire un pesantissimo avviso di sfratto per il governo giallorosso.

loading...

Check Also

“Non so nemmeno chi sei” Un Cacciari strepitoso così liquida come merita il pennivendolo che pretende di fargli la lezioncina

Da liberoquotidiano.it Massimo Cacciari contro Stefano Feltri, direttore de Il Domani. Terreno di scontro Otto e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *