Home / NEWS / CINQUESTELLE, IL PIANO SEGRETO PER FAR FUORI DI MAIO! Spunta un documento che doveva rimanere segreto: tutti i nomi dei ‘traditori’

CINQUESTELLE, IL PIANO SEGRETO PER FAR FUORI DI MAIO! Spunta un documento che doveva rimanere segreto: tutti i nomi dei ‘traditori’

Luigi Di Maio è sempre più solo. All’interno del Movimento 5 stelle, lacerato dai malumori, si fa largo il “partito di Giuseppe Conte“. Una fronda di delusi che guarda a sinistra e vuole il premier come leader. Parlare di scissione è ancora prematuro ma non è detto che non avvenga. 

Alla Camera, rivela in un retroscena La Stampa, un gruppo si riunirà già la prossima settimana, alla vigilia della Festa di Italia a 5 Stelle, sancendo quantomeno la nascita di una corrente interna ai grillini. Della quale farebbe parte il ministro Lorenzo Fioramonti, i fichiani, Riccardo Ricciardi, candidato a vice di Francesco Silvestri, che corre come capogruppo nelle elezioni per il rinnovo del direttivo a Montecitorio. Un gruppo che si allargherà ma non destabilizzerà il governo, assicurano. Anzi, l’ordine è di sostenere Conte e garantirgli una truppa numerosa in Parlamento, anche per proteggerlo dagli attacchi di Di Maio, in versione Salvini.

Insomma, la rivolta nel M5s è partita. Si vuole togliere potere dalle mani di Di Maio. E Di Maio sarebbe sempre più isolato. Ci sarebbe un documento firmato da una quindicina di senatori che puntano a cambiare lo statuto del M5S per depotenziarlo. In Senato, oltre a Nicola Morra, ora esce allo scoperto contro il leader Emanuele Dessì. Il tutto mentre altri tre senatori (fra i quali Lello Ciampolillo e Ugo Grassi) sono pronti a dire addio. 

loading...

Check Also

“Non so nemmeno chi sei” Un Cacciari strepitoso così liquida come merita il pennivendolo che pretende di fargli la lezioncina

Da liberoquotidiano.it Massimo Cacciari contro Stefano Feltri, direttore de Il Domani. Terreno di scontro Otto e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *