Home / NEWS / Nadia Toffa, il pensiero per la mamma prima di andare via

Nadia Toffa, il pensiero per la mamma prima di andare via

Sono tantissime le parole d’amore e di cordoglio che in queste ore stanno volando verso Nadia Toffa e stanno raggiungendo la sua famiglia. La Iena, scomparsa nella mattinata di ieri, aveva lottato per due lunghissimi anni contro il cancro. E in queste ore hanno parlato tantissimi colleghi e amici da Ilary Blasi a Maria De Filippi, da Nicola Savino a Paolo Calabresi. Ecco invece le ultime parole che la bionda conduttrice aveva rilasciato.

Era un’intervista dello scorso gennaio al Corriere della Sera. E ancora una volta non parlava di morte o di dolore. Parlava di famiglia: “Ho paura che mia madre resti sola. Penso che le madri non dovrebbero mai restare da sole, senza i figli. È troppo”. Il legame con mamma Margherita era infatti fortissimo e i fan lo sapevano bene viste le tantissime foto che Nadia pubblicava. E ieri la madre era in prima fila tra amici e parenti alla camera ardente di Brescia.

“Sono sempre la sua piccola. Mi chiama ancora così. Profumi di buono. Sai di buono! Amica e mia confidente”. Queste le parole di Nadia Toffa, che raccontava anche quanto la madre gli stesse vicino in questo percorso: “Mia mamma cura l’elenco delle mie medicine, è precisissima. Sai cosa mi ha detto? Finalmente posso darti una mano. Non ho mai chiesto niente, ero troppo indipendente, e ora lei è grata di potermi aiutare. Quando mi ha visto soffrire, quante grida dopo gli interventi”. E la mamma compare anche quando l’odio della rete si riversava su di lei, con messaggi orrendi e accuse inutili: “Ferite soprattutto la mia dolcissima mamma”. Continua a leggere dopo la foto.

E parole dedicate alla mamma ci sono anche nella biografia di Nadia Toffa: “Avrei cominciato la terapia subito dopo Natale. Ci ho pensato e ripensato e alla fine ho preso una decisione: non avrei detto a nessuno delle terapie. La mia reazione all’intervento e il recupero erano stati davvero rapidi […], La cosa che mi sarebbe stata più di aiuto era ricominciare con la mia vita il più presto possibile ed essere guardata come la Toffa di sempre. Solo a mia madre ho detto la verità”. Continua a leggere dopo la foto.

“Questo perché mi aiutasse nelle cose pratiche e perché sapevo che sarebbe riuscita a gestire il peso della notizia. Così, in silenzio, senza dirlo a nessuno, ho cominciato la chemio e le mie settimane di radioterapia, tutti i giorni”. Così Nadia Toffa, che ha lasciato un vuoto enorme. Soprattutto nel cuore di mamma Margherita.

loading...

Check Also

La conseguenza di referendum e regionali? Giro di vite contro gli italiani e porte aperte all’invasione

Nicola Zingaretti,dopo l’esito delle Regionali e quello del referendum, vuole rivendicare quella che cerca di spacciare una …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *