Home / NEWS / Cosa sa Renzi sulle mosse della magistratura per fermare Salvini? Siamo alle solite: i giudici di nuovo al servizio della feccia rossa

Cosa sa Renzi sulle mosse della magistratura per fermare Salvini? Siamo alle solite: i giudici di nuovo al servizio della feccia rossa

E se le parole di Matteo Renzi fossero state un pizzino per Matteo Salvini, un modo per anticipare una possibile, nuova indagine a carico del capo della Lega? L’intervista dell’ex segretario del Pd a Repubblica, domenica, ha un passaggio molto pesante: “Affermo pubblicamente che Salvini ha usato parte dei 49 milioni di euro (i fondi spariti al centro di varie inchieste per riciclaggio e finanziamento illecito, ndr) per creare La Bestia, lo strumento di disinformazione della Lega. Sono curioso di capire se sarò querelato”.

Come nota anche il Giornale, la questione dei 49 milioni sembrava caduta nel dimenticatoio della politica ma ora, misteriosamente, Renzi l’ha rimessa al centro della polemica. Salvini ha fatto spallucce, ma oltre agli insulti (“Salvini è un seminatore di odio, un predicatore di intolleranza”) Renzi gli ha regalato accuse gravi e specifiche: “Il pericolo per la democrazia deriva dall’utilizzo spregiudicato di fake news sui social. Il tempo è galantuomo, nei prossimi mesi ci saranno novità. Salvini ha una paura matta della verità”. Una verità che spesso la sinistra ha sbandierato facendo ricorso alle accuse (ancora prima delle sentenze) dei pm.

loading...

Check Also

Figliuolo gioca a prendere gli italiani per i fondelli: racconta che abbiamo la più alta percentuale di punturati, evita di parlare della infamia del Green Pass

Vaccini anti covid in Italia, “la campagna sta continuando perché il nostro obiettivo è sfondare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *