Home / NEWS / Corruzione in Lombardia, nei guai anche lara Comi: quelle fatture sospette alla società della ‘santerellina’ berlusconiana

Corruzione in Lombardia, nei guai anche lara Comi: quelle fatture sospette alla società della ‘santerellina’ berlusconiana

(ANSA) I pm di Milano stanno indagando su “contratti di consulenza” ottenuti, attraverso Gioacchino Caianiello, ex coordinatore di FI a Varese e ritenuto il “burattinaio” di un presunto sistema corruttivo emerso con gli arresti di martedi’, da “una societa’ riconducibile a Lara Comi”, eurodeputata e coordinatrice provinciale di Forza Italia di Varese. “Contratti di consulenza da parte dell’ente Afol citta’ metropolitana” per un “totale di 38.000 euro”. Lo si legge nella richiesta di custodia cautelare dei pm della Dda milanese.

loading...

Check Also

Spacciavano droga a giovanissimi, arrestato il trapper Oscar Scali

Spacciavano cocaina, marijuana e hashish anche a minorenni. Una banda composta da 9 persone è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *