Home / NEWS / ‘Io so perchè era ubriaco a Parigi’ Sgarbi infierisce su Ingroia dopo la figuraccia all’aeroporto

‘Io so perchè era ubriaco a Parigi’ Sgarbi infierisce su Ingroia dopo la figuraccia all’aeroporto

La vicenda è tragicomica. Si parla di Antonio Ingroia, a cui è stato negato l’imbarco in aereo all’aeroporto di Parigi perché troppo ubriaco per poter salire a bordo. L’ex pm, fermato dagli agenti, è potuto partire soltanto qualche ora dopo, quando ha ripreso i sensi. Una vicenda curiosa e clamorosa, brutta fine quella che ha fatto il fu leader di Rivoluzione civile. E su questa vicenda interviene a gamba tesissima un “nemico” storico di Ingoria, Vittorio Sgarbi, che sparge sale sulla ferita dell’ex magistrato su Twitter. Il critico d’arte, infatti, lo infilza con una battuta fulminante: “Ingroia era in Francia per la ‘trattativa’ Nero d’Avola-Cabernet Sauvignon“. Chiaro il riferimento di Sgarbi alla trattativa Stato-mafia teorizzata dall’ex pm, teoria che il critico d’arte ha sempre combattuto e smontato.

 

loading...

Check Also

Green Pass, siamo alla fase due. Invece di abolirlo si studia come inserire personalizzarlo sempre più. Alla faccia di chi non credeva nel ceto utilizzo del lasciapassare

Mentre arriva il super passaporto verde, si moltiplicano controlli e sanzioni. Azienda londinese deposita un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *