Home / NEWS / La compagna di RaiTre insulta la Polizia di Stato: così definisce un’agente in diretta tv, manco fosse una galeotta della Cajenna

La compagna di RaiTre insulta la Polizia di Stato: così definisce un’agente in diretta tv, manco fosse una galeotta della Cajenna

Agorà, la gaffe di Serena Bortone sul poliziotto: “Non è un professore, è uno sbirro”

Il poliziotto diventa uno «sbirro». Non succede nella periferia malfamata di una grande città, ma in uno studio Rai , quello di Agorà, dove la conduttrice Serena Bortone si riferisce proprio in quel modo a un ospite in studio. Le cose sono andate così: la Santanchè, anche lei tra gli ospiti, si rivolge a un interlocutore chiamandolo «professore». La conduttrice lo corregge: «Non è un professore, è uno sbirro, un poliziotto». La frase ha poi suscitato inevitabili polemiche sul web.

loading...

Check Also

Green Pass, siamo alla fase due. Invece di abolirlo si studia come inserire personalizzarlo sempre più. Alla faccia di chi non credeva nel ceto utilizzo del lasciapassare

Mentre arriva il super passaporto verde, si moltiplicano controlli e sanzioni. Azienda londinese deposita un …

Un commento

  1. SAPETE IL MIO PARERE E DI TOGLIERE QUESTI STRONZI DELLA RAI CHE SONO PAGATI CON SOLDI PUBLICI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *