Home / NEWS / Travaglio come la Parodi! Non solo insulta Salvini, ma anche i milioni di italiani che stanno con lui

Travaglio come la Parodi! Non solo insulta Salvini, ma anche i milioni di italiani che stanno con lui

Toh che caso, oggi Marco Travaglio non cambia ritornello. Siamo sulle pagine del Fatto Quotidiano, dove in preda a ossessione monomaniaca – proprio come ai tempi in cui Silvio Berlusconi contava molto di più – ogni giorno il direttore cannoneggia contro Matteo Salvini, il leghista che tanti grattacapi sta causando ai grillini, di cui Travaglio è portavoce e capo ultrà e di cui Il Fatto è l’house organ. Marco Manetta, parlando del caso Diciotti, dice che “un sicuro sequestro è in atto in queste ore: quello del cervello di milioni di italiani poco o male informati che, concentrati sugli eventuali reati commessi dal ministro dell’Interno nell’agosto scorso, non si accorgono dei suoi fallimenti“. Già, i fallimenti di Salvini e non quelli dei grillini. E già qui, c’è da ridere. “Anzi – riprende -, pensano che si voglia processarlo per aver salvato l’Italia dai clandestini, dal disordine e dall’insicurezza, tre fenomeni che invece le sue politiche non fanno che aggravare”. Travaglio più a sinistra di Laura Boldrini, insomma, sposa in toto le argomentazioni della sinistra secondo cui il decreto sicurezza farebbe più danni che bene. Ovviamente, Travaglio non cita i dati che fotografano il crollo di sbarchi.

L’intemerata, violentissima, prosegue: “Mercoledì il Fregoli del Viminale s’è presentato in Parlamento travestito da poliziotto, con giubbotto d’ordinanza, manco fosse il colonnello Tejero: il Pd e la sinistra hanno subito abboccato all’amo, strillando all’attacco alle istituzioni, cioè spacciando quella visione tragicomica per una prova di forza. In realtà . sentenzia Travaglio – è l’ennesimo attestato di debolezza, tipico della sua concezione carnevalesca della funzione ministeriale”, sputazza altri insulti, affermando che Salvini sarebbe debole (e, attenzione, non i grillini: siamo alla farneticazione). Ma il direttore pentastellato dal Fatto a Cinque Stelle prosegue, riuscendo ancora a stupire: “Siccome Salvini non riesce a fare quasi nulla di ciò che aveva promesso agli elettori, cioè non sa governare e neppure ci prova, getta fumo, annunci, proclami, dirette Facebook, felpe, ruspe e uniformi negli occhi di chi ci casca”. Come no, “Salvini non riesce a fare nulla”. E soprattutto intorterebbe gli italiani. Lui, e non i grillini che con la vergognosa mancetta del reddito ai fannulloni hanno fatto incetta dei voti di chi vuole incassare senza far nulla. Ma Travaglio, è arcinoto, è in missione: difendere il M5s, distruggere Salvini. Missione impossibile, a tutto tondo.
loading...

Check Also

“Bisogna essere dei criminali” Quando il medico dice la verità su quanto sta accadendo perché pensa che la telecamera sia spenta

Il clima di terrore nel quale viviamo da oramai due anni è ben rappresentato da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *