Home / NEWS / Salvini di nuovo indagato? Vauro non perde tempo: ecco la vignetta più infame

Salvini di nuovo indagato? Vauro non perde tempo: ecco la vignetta più infame

Il leader della Lega era stato messo sotto indagine dal pm di Agrigento Luigi Patronaggio per sequestro di persona, indagine poi archiviata dal procuratore Carmelo Zuccaro, che aveva smontato il castello di accuse rivolte da Patronaggio a Salvini.

Oggi, dunque, un nuovo capitolo della querelle, colta al balzo da Vauro Senesi per attaccare nuovamente il vicepremier. Il vignettista, per Left, ha infatti preparato una vignetta che ritrae Salvini in procinto di indossare “a forza” una nuova divisa, quella da carcerato. Il riferimento all’autorizzazione a procedere è ovvio.

Salvini: “Non ho paura”

Il leader del Carroccio, in diretta Facebook, ha così commentato la novità giudiziaria odierna: “Ci riprovano: rischio da 3 a 15 anni di carcere per aver bloccato gli sbarchi dei clandestini in Italia. Torno a essere indagato per sequestro aggravato di persone e minori. Mi sono arrivati gli atti del tribunale di Catania. Ora tocca al Senato esprimersi sul sequestro di persona aggravato. Questo perché osai bloccare lo sbarco della nave Diciotti. Io continuerò a lavorare per difendere i confini del mio Paese e la sicurezza degli italiani, non mollo. Paura? Zero. Sono pronto all’ergastolo. Io non cambio di un centimetro la mia posizione. Barche, barchette e barchini in Italia non sbarcano”.

loading...

Check Also

Lo schifo in onda al Tg1: un servizio intero per prendere per i fondelli milioni di italiani senza GreenPass

Difficile dire quale fosse l’obiettivo Tg1. Il tono però appare compiaciuto: sei un no vax? Hai …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *