Home / NEWS / MACRON PRETENDEVA DI SPARARE SUI DIMOSTRANTI: le vergognose foto dei cecchini pronti al fuoco piazzati a Parigi gridano davvero vendetta

MACRON PRETENDEVA DI SPARARE SUI DIMOSTRANTI: le vergognose foto dei cecchini pronti al fuoco piazzati a Parigi gridano davvero vendetta

Il video dei cecchini posizionati da Macron sui tetti durante la protesta dei gilet gialli: stessa trama delle proteste di Maidan? Sarà guerra civile?

Tutti siamo rimasti sconcertati dalle immagini delle proteste a Parigi contro il caro carburanti ed il crollo della qualità della vita d’oltralpe, da parte della ex classe media francese. Visto che il 70% dei francesi circa, secondo le ultime proiezioni, stanno con i gilet gialli – anche l’eterna Brigitte Bardot, che a ottant’anni suonati ha vestito anche i suoi cani di giallo – possiamo anche dire che le proteste dei francesi in piazza possono avere una logica democratica, nel senso che esiste l’appoggio della stragrande maggioranza della gente francese. …

Alla fine, come al solito, noi possiamo criticare i francesi quanto vogliamo ma non dobbiamo mai dimenticare la coscienza civile che li contraddistingue: avendo fatto una rivoluzione, essendo tale rivoluzione considerata da tutti un vanto e assolutamente non un errore, non hanno problemi a farne un’altra. Chi non vuole la rivoluzione sono invece le elites francesi, le stesse che si allearono con i nazisti durante la Repubblica di Vichy

loading...

Check Also

Green Pass, siamo alla fase due. Invece di abolirlo si studia come inserire personalizzarlo sempre più. Alla faccia di chi non credeva nel ceto utilizzo del lasciapassare

Mentre arriva il super passaporto verde, si moltiplicano controlli e sanzioni. Azienda londinese deposita un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *