Home / NEWS / GILETTI, LA FECCIA RADICAL-CHIC ATTACCA LA SUA TRASMISSIONE? Così incenerisce sta gentaglia il popolare conduttore

GILETTI, LA FECCIA RADICAL-CHIC ATTACCA LA SUA TRASMISSIONE? Così incenerisce sta gentaglia il popolare conduttore

Massimo Giletti torna a ribattere alle polemiche che hanno accompagnato la fine dell’ultima stagione di Non è l’Arena, su La7, a poche settimane dalla ripartenza. Al settimanale Oggi, il giornalista ha risposto a chi lo ha accusato di essere populista: “Orgoglioso di essere definito tale, anche se sono il primo a diffidare del popolo. Ricordo a tutti – ha detto Giletti – che quando fu chiesto di salvare Gesù o Barabba, il popolo scelse Barabba. Invito tutti a non cedere alle piazza, perché possono essere anche molto pericolose”.

Dietro gli attacchi contro di lui, Giletti sospetta si nasconda ben altro problema: “Definirmi populista è anche un alibi che usano i politici contro chi, come me, li esorta a cambiare in meglio, per di più verificando, mio e nostro malgrado, che non cambiano mai”.

Giletti trova spazio anche per una dura sferzata contro la Rai, soprattutto dopo il caos sulla nomina del presidente della Tv di Stato: “Negli anni ho imparato che la politica sulla Rai, alla fine, trova sempre un compromesso. Anche questa volta sarà così”.

loading...

Check Also

Morte Viviana Parisi, terminata l’autopsia: il risultato purtroppo non lascia indicazioni utili agli investigatori

(ANSA) L’autopsia, cominciata dopo le 18 nell’obitorio dell’ospedale Papardo di Messina, ha visto la partecipazione anche …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *