Home / NEWS / Consultazioni, la mossa di Mattarella che spiazza Salvini e favorisce Di Maio

Consultazioni, la mossa di Mattarella che spiazza Salvini e favorisce Di Maio

Sarà il M5S a esser ricevuto dal presidente Sergio Mattarella come ultimo tra le delegazioni dei principali partiti. Alle 18.30 di giovedì, dopo la delegazione del centrodestra, prima delle cariche istituzionali, presidenti di Camera e Senato, in vista venerdì. Ed è questa la vera notizia, che ha spiazzato un po’ tutti i leader: Luigi Di Maio salirà al Colle dopo la coalizione guidata da Matteo Salvini.

Il primo giro di consultazioni, la settimana scorsa, è stato più semplice: perché il centrodestra è andato diviso e ha parcellizzato tra i singoli partiti la coalizione, facilitando l’invito del M5S come ultima delegazione in quanto prima forza politica al 32%. Questa volta Salvini (e dietro di lui Silvio Berlusconi), forte del 37% della coalizione e non più del 17% della Lega, si aspettava di essere chiamato alla fine, dopo il M5S. Invece toccherà a Di Maio avere l’ultimo colloquio Mattarella. Quello politicamente più rilevante.

loading...

Check Also

Tv e cinema in lutto, un altro attore che se ne va. Lascia il segno in film e serie tv

L’attore Brent Carver è morto all’età di 68 anni nella sua città natale di Cranbrook, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *