Home / NEWS / “Parti cancellate nella cartella clinica di Pamela”. La scoperta-choc: cosa ci nascondono?

“Parti cancellate nella cartella clinica di Pamela”. La scoperta-choc: cosa ci nascondono?

C’è un altro inquietante mistero sull’atroce assassinio di Pamela Mastropietro a Macerata. Un giallo che si aggiunge alle difficoltà di analisti dei tabulati telefonici e al dubbio che nella traduzione dal nigeriano all’Italiano delle conversazioni fra Awelima in fuga a Milano e un suo conoscente ci possa essere in realtà una “inversione dei ruoli”. Riporta il Corriere della Sera che il giudice è stato “costretto a un difficile tentativo autonomo di elaborazione”.

Ma il vero dato sconcertante viene dalla cartella clinica della comunità di Corridonia gestita dalla Pars dove viveva Pamela. I suoi familiari hanno ottenuto il documento e denunciato che “le pagine sulle terapie sono in parte illeggibili,nei rapporti risulta che abbia riferito di sentirsi infastidita da qualcuno nella struttura. Perché è fuggita? Solo pochi giorni prima era tranquilla”.

loading...

Check Also

Lo schifo in onda al Tg1: un servizio intero per prendere per i fondelli milioni di italiani senza GreenPass

Difficile dire quale fosse l’obiettivo Tg1. Il tono però appare compiaciuto: sei un no vax? Hai …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *