Home / GOSSIP / Schiaffoni, urla, insulti poi le lacrime in diretta. “Uomini e donne”, va in scena la puntata “spazzatura” dell’anno

Schiaffoni, urla, insulti poi le lacrime in diretta. “Uomini e donne”, va in scena la puntata “spazzatura” dell’anno

Graziella schiaffeggia Manfredo a UeD, la redazione censura la scena più trash dell’anno
Si è verificata nella puntata di Uomini e Donne del 7 dicembre la scena più trash dell’anno: la dama Graziella Montanari ha schiaffeggiato l’ex compagno Manfredo. Imbarazzo in studio con la regia che non ha mandato in onda quel momento. Fosse accaduto il contrario, si sarebbe gridato allo scandalo, scomodando il tema della violenza sulle donne.

 

È andata in onda nella puntata di Uomini e Donne del 7 dicembre una scena che sarà ricordata come la più trash della stagione. Ha per protagonista, ancora una volta, la dama Graziella Montanari, la donna alta bionda ed elegante della quale si è già parlato a lungo nel corso della precedente stagione del programma proprio in virtù di quegli scatti di ira che l’hanno resa celebre. Oggi, però, Graziella ha passato il segno. A scatenare la sua furia è stato l’ex compagno Manfredo, quell’uomo che aveva già accaduto in passato di averla usata sebbene la loro conoscenza sia durata solo pochi giorni. Oggi l’uomo è stato chiamato al centro dello studio perché conoscesse una donna arrivata in trasmissione per lui e la Montanari, provocata da Tina Cipollari, lo ha interrotto per prendere la parola.

Lo schiaffo e le lacrime in puntata

Quando Graziella ha chiesto di parlare, Manfredo ha commentato: “Ecco, vediamo che cosa dice adesso la marchesa”. Tanto è bastato a Graziella per vederci rosso: si è avvicinata all’uomo e lo ha schiaffeggiato. In studio è sceso un velo di imbarazzo con la regia che ha deciso di non inquadrare il momento dello schiaffo, lasciando che se ne udisse solo il rumore. Il pubblico in studio ha fischiato Graziella, infastidito dalla violenza insita nel suo gesto. La donna, impossibilitata a spiegarsi dati i fischi in studio, si è rifugiata in lacrime dietro le quinte.

loading...

Check Also

“Mamma ne sarebbe stata felice” Roberta Ragusa, la figlia Alessia Logli diventa reginetta di bellezza

Alessia Logli è la figlia oggi diciottenne di Roberta Ragusa, la donna svanita nel nulla …

Un commento

  1. a questo punto sono anziani e non si può neanche dire loro “andate a lavorare” ma che la facciano finita con queste schifezze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *