Home / GOSSIP / Gianni Morandi, che figura di m….! Pesantemente contestato, sommerso dai fischi. Un’intera arena contro il cantante. Non era mai successo e il diretto interessato non l’ha presa bene.

Gianni Morandi, che figura di m….! Pesantemente contestato, sommerso dai fischi. Un’intera arena contro il cantante. Non era mai successo e il diretto interessato non l’ha presa bene.

Gianni Morandi fischiato e contestato dal pubblico. Al cantante, oggi 74enne, più di cinquanta passati sotto i riflettori, probabilmente non era mai successo prima. Amatissimo dai suoi fan e comunque apprezzato da tutti, pure quelli che magari la sua musica non la apprezzano in modo particolare. Perché è una persona sincera e schietta. Impossibile non volergli bene. Eppure, anche per lui è arrivato il momento di prendersi la sua bella dose di fischi. E che fischi. Un’intera arena gli si è rivoltata contro. È successo durante l’ultima puntata di X-Factor 11. L’artista è stato invitato per promuovere il suo ultimo lavoro ed è stato anche coinvolto nel meccanismo della gara. Invitato dal conduttore Alessandro Cattelan a prendere una decisione non semplice. Durante una fase della manche per l’eliminazione di uno dei cantanti in gara, è toccato a lui, fra tre partecipanti, salvarne uno. Gli altri due, invece, sarebbero andati al ballottaggio per l’eliminazione. Affidata ai giudici. Morandi, in evidente difficoltà, ci ha pensato su parecchio, ha tentennato.

 

 

Si capiva che forse avrebbe preferito salvarne almeno due. Era fortemente indeciso. Poi ha preso una decisione, sottolineando che quello era un suo gusto personale. Ha salvato Rita Bellanza, il cui cavallo di battaglia è stata un’interpretazione molto personale di Sally, grande successo di Vasco Rossi e cantata anche da Fiorella Mannoia. Non appena ha effettuato la scelta, il pubblico dell’Arena si è rivoltato. Fischi, una contestazione pesante che ha imbarazzato anche conduttore e giudici. Da “Fatti mandare dalla mamma a prendere il latte” del lontano 1962, un’esperienza che Morandi non aveva mai vissuto. C’è sempre una prima volta e per il cantante è arrivata dopo i settant’anni. “Scusate – si è giustificato il cantante – salverei tutti e tre, ma per ora è così”.

Per la cronaca, Camille Cabaltera e Gabriele Esposito sono andati al ballottaggio e la prima alla fine è uscita. È stata eliminata, pure in questo caso con la forte contrarietà del pubblico. Un piccolo incidente di percorso che probabilmente non avrà ripercussioni nella promozione del suo ultimo album, in cui il filo conduttore è l’amore. Da sempre presente in molte delle sue canzoni. Non a caso s’intitola “D’amore d’autore”. Il lavoro gli permetterà di far crescere quello che è, se non un record, un traguardo invidiabile: cinquantatré milioni di copie vendute. Si tratta del quarantesimo lavoro di inediti nella sua lunga carriera, costellata di tanti successi e quasi mai, almeno fino a oggi, fischi e contestazioni.

loading...

Check Also

“Overdose di cocaina”. L’attrice ricoverata, due colleghi trovati morti in casa

Una partita di cocaina contaminata con il Fentanyl ha provocato la morte di tre persone. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *