Home / NEWS / Schifo Di Pietro: voleva picchiare Fusaro, lo ha inseguito dietro le quinte. Tutto perchè ha “osato” parlare di Craxi come di un vero statista

Schifo Di Pietro: voleva picchiare Fusaro, lo ha inseguito dietro le quinte. Tutto perchè ha “osato” parlare di Craxi come di un vero statista

È successo l’impensabile dopo lo scontro in diretta a L’aria che tira su La7 tra Diego Fusaro e Antonio Di Pietro. Come ha raccontato lo stesso filoso a La Zanzara su Radio24, finita la trasmissione dietro le quinte il litigio non si è fermato, anzi Fusaro ha ribadito quanto detto in trasmissione: “Mani pulite un colpo di Stato”. Il colpo però stava per venire a Di Pietro che ha continuato a inveire e sbraitare contro il filosofo: “Purtroppo – ha raccontato a Giuseppe Cruciani e David Parenzo con la solita irritante flemma – si è accasciato a terra perché ha avuto un malore”.

IL RACCONTO DI FUSARO (VIDEO)

 

Fusaro ricostruisce quei momenti concitati: “Da quel che ho visto, è caduto a terra e lo staff della trasmissione lo ha soccorso e portato via in un’altra stanza. Mi è stato chiesto cortesemente di allontanarmi, perché, qualore mi avesse rivisto, avrebbe avuto una ricaduta. Ci hanno dovuto separare durante la trasmissione – ha aggiunto – perché Di Pietro stava per mettermi le mani addosso. Io invece ho mantenuto una compostezza atarassica degna di Epicuro e degli dei olimpici”.

loading...

Check Also

Berlusconi è in gravi condizioni: dal San Raffaele trapela grande preoccupazione

“Altro che scusa per i processi, all’ospedale San Raffaele Silvio Berlusconi sta vivendo la partita …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *