Home / NEWS / Bimba di 9 anni muore in ospedale. La scoperta shock: cosa hanno trovato nel suo sangue
L'ospedale Bambino Gesù (Foto Omniroma)

Bimba di 9 anni muore in ospedale. La scoperta shock: cosa hanno trovato nel suo sangue

Una bimba di 9 anni, originaria di Matera, è morta all’ospedale Bambin Gesù di Roma in circostanze misteriose. Nel suo sangue sono infatti state trovate tracce di metanolo, la più semplice delle sostanze alcoliche altamente tossica per l’organismo. La procura ha aperto un’inchiesta per omicidio colposo.

Tragedia all’ospedale Bambino Gesù di Roma. Una bimba di 9 anni è morta dopo pochi giorni di ricovero. La piccola, originaria di Matera, in Basilicata, era affetta da una cardiopatia, ma le analisi effettuate poco prima del decesso hanno rivelato un’elevata presenza di metanolo nel suo sangue. Per capire come vi sia finito e se ci sia un legame tra il metanolo e la morte della bambina, la procura di Roma ha aperto un’inchiesta con l’ipotesi di reato di omicidio colposo.

La bambina era stata ricoverata al Bambin Gesù il 7 ottobre

Secondo quanto ricostruito finora, la piccola si era sentita male a casa sua, a Matera, lo scorso 5 ottobre, ed era stata portata al locale pronto soccorso dai suoi genitori. Il peggioramento improvviso delle condizioni di salute della bambina aveva spinto i medici a trasferirla d’urgenza al Bambino Gesù di Roma, dove è arrivata lo scorso 7 ottobre. Qui i medici, sulla base del quadro clinico della piccola paziente, hanno disposto un esame tossicologico che ha rivelato la presenza del metanolo nel sangue: si tratta della più semplice delle sostanze alcoliche, altamente tossica per l’organismo. Viene utilizzata come solvente, come carburante e anche, in maniera illegale, per sofisticare il vino.

La procura ha già incaricato i consulenti
I medici hanno subito compreso che si trattasse di un’anomalia, incompatibile con la cardiopatia di cui soffriva la bambina. Per questo hanno subito segnalato il caso alla procura, che dopo il decesso della bimba, avvenuto giovedì 12 ottobre, ha aperto un fascicolo. Il pubblico ministero Maurizio Arcuri ha già conferito l’incarico ai suoi consulenti, chiamati adesso a capire come e perché il metanolo sia finito nel sangue della bimba e se questo possa aver provocato l’improvviso peggioramento delle sue condizioni di salute, che l’hanno portata alla morte.

 

Check Also

Berlusconi, nuova tegola giudiziaria! Chiesti dai Pm 6 anni di condanna per l’ennesimo processo farsa sul caso Ruby

I pm chiedono di condannare Silvio Berlusconi a 6 anni. Arrivano le richieste della Procura di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.