Home / BENESSERE / “Non mangiatela”: il Ministero della Salute ritira dai supermarket il prodotto cancerogeno

“Non mangiatela”: il Ministero della Salute ritira dai supermarket il prodotto cancerogeno

Farina di Polenta contaminata da fumonisine, ovvero micotossine “possibili agenti cancerogeni per l’uomo”, sono state trovate oltre i limiti consentiti dalla legge. Il ritiro dal mercato è per la farina di mais gialla bramata venduta con il marchio “AZ. AGR. BUONO E BIO”.

Fumonisine, ovvero micotossine “possibili agenti cancerogeni per l’uomo”, trovate oltre i limiti consentiti dalla legge. Per questo motivo il Ministero della Salute ha disposto il ritiro dal mercato della farina di mais gialla bramata per polenta venduta con il marchio “AZ. AGR. BUONO E BIO”. Il provvedimento riguarda nello specifico il lotto L 17081 con scadenza 22-03-2018 delle confezioni da un kg prodotto dal molino “Mulino Zapparoli Srl” con sede in provincia di Mantova. Il motivo del richiamo, come detto, è, testualmente, “fumonisine in eccesso (oltre i limiti previsti dal Regolamento CE n. 1881/2006)”.

Chi l’avesse acquistata è pregato di non consumarla e riportarla al rivenditore. Questo è l’allarme lanciato dal dicastero, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, pubblicato sul portale dedicato agli allarmi consumatori alimentari pericolosi del Ministero della salute nella sezione “Avvisi di sicurezza”. Le fumonisine sono prodotte da funghi del genere Fusarium, soprattutto F. verticilloides e F. proliferatum, e il mais è il cereale più attaccato da questa tossine. Gli effetti sull’organismo dati da tale sostanza, come da altre tossine di origine micotica, possono essere danni al fegato e ai reni, a livello cerebrale, e rappresentare anche un possibile agente cancerogeno. Nei cavalli il consumo di mais contaminato da fumonisina è collegato alla leucoencefalomalacia. Il Comitato Scientifico per l’Alimentazione (SCF) ha stabilito nel 2003 un livello massimo di esposizione giornaliera alle fumonisine (Tolerable Daily Intake – TDI) di 2 µg/kg di peso corporeo

 

Check Also

Berlusconi, nuova tegola giudiziaria! Chiesti dai Pm 6 anni di condanna per l’ennesimo processo farsa sul caso Ruby

I pm chiedono di condannare Silvio Berlusconi a 6 anni. Arrivano le richieste della Procura di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.