Home / GOSSIP / Quando fu beccato Gianni Agnelli con una ragazzina, la clamorosa verità dietro la foto dello scandalo: “Mi chiamò Montezemolo e provò…”

Quando fu beccato Gianni Agnelli con una ragazzina, la clamorosa verità dietro la foto dello scandalo: “Mi chiamò Montezemolo e provò…”

“A Gianni Agnelli gli menavo“. Intervistato dal Fatto quotidiano per i suoi 80 anni, Umberto Pizzi rievoca la storia dietro una delle foto che lo hanno reso il paparazzo più famoso d’Italia tra anni Settanta e Ottanta, quella dell’Avvocato. Era il 1980, “la Fiat stava per mettere migliaia di operai in cassa integrazione e lo beccai fuori dal Jackie O’ di Roma con una ragazzina. Scatto le foto”. E inizia il bello: “La Fiat teme il disastro, così il giorno dopo mi chiama Luca Cordero di Montezemolo, prova a comprare le immagini. Rifiuto. Se le volete, le deve acquistare una testata giornalistica. Così è stato: mi hanno contattato, ho venduto il servizio. Non è mai uscito”. Perché, chiede il giornalista, uno degli uomini più famosi, potenti e chiacchierati d’Italia cadeva in certe situazioni? “Perché era lui. Lui era Gianni Agnelli e anche così dimostrava la sua forza, come a dire: Io faccio quel che cazzo mi pare“.

 

Check Also

Vanessa Incontrada, è polemica per una foto “rubata” di lei in spiaggia e sparata in prima pagina da un settimanale di gossip

Vanessa Incontrada appare in copertina sull’ultimo numero di Nuovo e il web si divide: la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.