Home / NEWS / Una valanga di Euro a Belen per 5 minuti sul palco alla Sagra di paese: così le tue tasse vengono sperperate nella Calabria a guida PD

Una valanga di Euro a Belen per 5 minuti sul palco alla Sagra di paese: così le tue tasse vengono sperperate nella Calabria a guida PD

Anna Rossi per il Giornale

La sua partecipazione al Festival del Peperoncino a Diamante (Cosenza) aveva fatto discutere non appena si era diffusa la notizia che lei sarebbe stata la madrina, ora su Belen Rodriguez si è abbattuta una vera e propria bufera. Già il 22 agosto, quando era stato annunciato che Belen Rodriguez sarebbe stata la madrina dell’evento per la “modica” cifra di 30 mila euro, si era scatenato un putiferio.

 

 

Gli utenti in rete si erano detti indignati per il cachet stellare della Rodriguez e si erano scagliati duramente contro di lei. Ma la showgirl argentina ci è abituata alle critiche ed era andata avanti per la sua strada. Così, in tutta tranquillità, si è presentata all’evento di Diamante. Vestita con un paio di pantaloncini cortissimi e una canottierina nera, Belen Rodriguez è apparsa sul palco in tutta la sua bellezza. Ma questa volta, per lei non sono arrivati soltanto i complimenti, anzi. Il pubblico non l’ha accolta con il solito calore, ma a fatica ha riso alle sue battute e l’ha applaudita.

Tra il pubblico, poi, c’è anche chi l’ha fischiata così forte da creare diverse situazioni di imbarazzo. Ma non è tutto. Una volta finito l’evento, su Belen si è abbattuto un altro ciclone. La Rodriguez è stata presa di mira in rete perché secondo gli utenti non era abbastanza truccata e “visto quanto sei stata pagata potevi almeno sprecare qualche minuto in più per il trucco”. Altri, invece, hanno accusato l’argentina di non essere stata nella sua solita forma e con poca carineria le hanno scritto: “Sei invecchiata”.

Belen non ha risposto alle offese. Purtroppo o per fortuna, la showgirl argentina è abituata a questo genere di accuse e come lei stessa ha mostrato su Instagram preferisce lavorare e non badare a questo genere di cose.

ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK (CLICCA QUI) 

loading...

Check Also

“Vuole il coprifuoco per ripicca” Finalmente qualcuno che ha le palle per sputtanare Speranza

Promosso in parte il sistema a colori per frenare l’emergenza coronavirus. Matteo Bassetti, in collegamento con Tagadà su …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *