Home / NEWS / Turiste Usa in Italia con polizza anti-violenza: 200 denunce l’anno, il 90% sono inventate

Turiste Usa in Italia con polizza anti-violenza: 200 denunce l’anno, il 90% sono inventate

Non esiste una polizza assicurativa specifica contro lo stupro: né per un cittadino americano in patria, né per chi viaggia all’estero. Esistono polizze che assicurano sui danni provocati da violenza (rapine, scippi, omicidi, infortuni vari) sia in patria che all’estero. E le ragazze di Firenze ne avevano una di questo tipo, stipulata dal college con cui sono arrivate in Italia. Ci sono comunque delle cifre che fanno riflettere: ogni anno, solo a Firenze, vengono presentate da ragazze americane dalle 150 alle 200 denunce. Ma, come racconta l’edizione odierna del quotidiano messaggero.it, il 90% delle stesse vengono archiviate perchè false.

Non sappiamo se il racconto delle studentesse che accusano i due Carabinieri sia attendibile o meno, spetta alle autorità giudiziarie stabilirlo. Rimane il fatto che queste statistiche fanno davvero pensare che non solo gli italiani possano essere considerati “furbetti”: gli americani, almeno in questo, son peggio dei nostri stereotipi.

ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK (CLICCA QUI) 

loading...

Check Also

Arrivano caldo africano e afa da record: temperature a 40° e umidità killer, in queste regioni non riuscirete dormire

Caldo africano, picchi di 40 gradi, Italia boccheggiante: il meteo non lascia speranze a chi nel prossimo weekend …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *