Home / GOSSIP / IMMORTALE TINTO BRASS: A 84 ANNI, REDUCE DA ICTUS, ECCO LA STREPITOSA BELLEZZA CHE SI PORTA ALL’ALTARE

IMMORTALE TINTO BRASS: A 84 ANNI, REDUCE DA ICTUS, ECCO LA STREPITOSA BELLEZZA CHE SI PORTA ALL’ALTARE

Il maestro del cinema erotico Tinto Brass potrebbe presto capitolare a 84 anni e fare il passo decisivo verso l’altare. In un’intervista al Corriere della sera, il regista racconta del suo incontro fatale con Caterina Varzi, ex ricercatrice universitaria e avvocato, che oggi lo assiste con grande premura. I due si sono conosciuti nel 2009, quando lei lavorava nello studio legale di una società di produzione cinematografica. Brass l’ha voluta come protagonista del cortometraggio Hotel Courbet. Da quel momento non solo è diventata la sua musa, ma la sua compagna di vita. Un pilastro fondamentale, soprattutto dopo il 16 maggio 2010, giorno in cui Brass è stato colpito da un ictus che gli ha cancellato la memoria: “Lei mi ha fatto rinascere – ha ammesso il regista – Mi ha riportato alla vita e alla memoria quando ero finito e pensavo di buttarmi giù dalla finestra dell’ospedale”. A fargli cambiare idea un dettaglio che ben rappresenta la tempra immutata del maestro: “La finestra era troppo alta”.

 

E con la sua Caterina, Tinto Brass ha tutta l’intenzione di andare fino in fondo: “Il 3 agosto ci sposiamo, qui a casa mia. Quattro testimoni e noi, una cosa intima. Sarà la felice conclusione della mia esistenza”. Un punto fermo nella vita del regista che ne segna anche il futuro imminente: “Quando io non sarò più in grado di badare a me stesso, Caterina sceglierà per me la cosa giusta. Le consegno la chiave della mia vita, sicuro che lei la girerà nel momento giusto”. E a chi pensa che ci possano essere interessi materiali dietro questa scelta, è lo stesso Brass a chiarire: “Al contrario di quello che qualcuno pensa, lei non avrà ricchezze per il semplice fatto che non ho proprietà. La cosa più preziosa è il mio archivio, che è importante per il mio lavoro”.

 

ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK (CLICCA QUI) 

loading...

Check Also

Sono al limite, cerco un qualunque lavoro: il grido di aiuto di Davide Gaetano, l’amato caposala del Castello delle Cerimonie

Con il suo sorriso coinvolgente e la sua innata simpatia, Gaetano Davide, storico caposala della Sonrisa, si è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *