Home / NEWS / “DOVETE CHIUDERE TUTTI I PORTI ITALIANI”: LA LEZIONE A GENTILONI DEL PRESIDENTE UNGHERESE

“DOVETE CHIUDERE TUTTI I PORTI ITALIANI”: LA LEZIONE A GENTILONI DEL PRESIDENTE UNGHERESE

“L’Italia chiuda i porti e blocchi i migranti in mare”. Il diktat arriva stavolta dall’Est Europa e più precisamente da Viktor Orban e i leader del gruppo di Visegrad (Ungheria, Repubblica Ceca, Slovacchia e Polonia).

I quattro hanno infatti scritto una lettera al presidente del Consiglio italiano, Paolo Gentiloni, perché il Belpaese smetta di accogliere gli immigrati che vengono raccolti da Ong – che “sono finanziate e appoggiate da soros – e navi militari in mare.

Il premier ungherese Orban, in un’intervista alla radio pubblica Mr, definisce “irrealistiche” le proposte della Commissione europea e rilancia: “Se non verranno chiusi i porti ai migranti il problema diventerà ingestibile, dato che tedeschi ed austriaci chiuderanno presto le loro frontiere”, scrive, “Il flusso immigratorio deve essere fermato in Libia”. E all’obiezione che in Libia non esiste un potere pronto a collaborare con l’Ue per fermare i trafficanti, Orban risponde: “Penso ad azioni militari”.

ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK (CLICCA QUI) 

loading...

Check Also

Tv e cinema in lutto, un altro attore che se ne va. Lascia il segno in film e serie tv

L’attore Brent Carver è morto all’età di 68 anni nella sua città natale di Cranbrook, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *