Home / NEWS / LO SCAMBISTA LO STAVA FACENDO “TROPPO STRANO”: COSI’ E’ FINITO ALL’OSPEDALE

LO SCAMBISTA LO STAVA FACENDO “TROPPO STRANO”: COSI’ E’ FINITO ALL’OSPEDALE

Joker e Harley Quinn in ospedale. Sembra l’inizio di un film di Batman, ma non lo è affatto. Semplicemente è la storia grottesca di due giovani di Melbourne, ai quali la polizia a sparato nel bel mezzo di una festa per scambisti cosplay, in un nightclub chiamato Inflation. Attualmente, secondo 9 News, le loro condizioni sono stabili.

 

 

Il ragazzo, travestito da Joker, è stato ferito al petto, mentre la ragazza travestita da Harley, è stata raggiunta alla gamba da un proiettile. Pare che tutto sia nato da un surreale equivoco: un sex toys scambiato per pistola. La polizia dice di essere giunta sul posto dopo aver ricevuto la segnalazione sull’uomo, che qualcuno ha creduto armato. La proprietaria del club, invece, smentisce e sostiene che l’uomo non fosse entrato armato, ma che stesse facendo sesso con la donna, come è naturale che accada in un nightclub durante un evento simile, a tema “Saints and Sinners Ball”.

Lo staff del locale aveva visto già l’arma che il finto Joker aveva con sé, ma sembrava essere un giocattolino di plastica, probabilmente utilizzato per scopo erotico, ed aveva dunque ritenuto corretto farlo entrare. Forse però, nella sala, qualche altro ospite avrà deciso poi di chiamare la polizia, scambiando l’oggetto per una pistola a tutti gli effetti. Quando gli agenti sono arrivati sul luogo, hanno intimato allo sfortunato Joker di gettarla a terra, ma al rifiuto del giovane cosplayer gli hanno sparato.

ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK (CLICCA QUI) 

loading...

Check Also

Sciame sismico in Sicilia, più di 10 scosse in sole tre ore: è allarme tra la popolazione

Due scosse, entrambe di magnitudo 3.2, sono state avvertite dopo le 20 di oggi, 27 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *