Home / GOSSIP / DOPO LA SCAPPATELLA DEL SUO TOY BOY ARRIVA L’ANNUNCIO DI LORY DEL SANTO

DOPO LA SCAPPATELLA DEL SUO TOY BOY ARRIVA L’ANNUNCIO DI LORY DEL SANTO

Marco Cucolo e la Del Santo continuano la storia d’amore, lasciandosi alle spalle la vicenda della conversazione in chat tra lui e una ragazza. Marco sogna di diventare papà e si candida ufficialmente al GF Vip.

 

 

 

Qualche settimana fa suscitò scalpore una puntata di Pomeriggio 5 che svelava contatti via chat tra Marco Cucolo, compagno di vita di Lory Del Santo di 35 anni più giovane, e una ragazza misteriosa. Il ragazzo negò di avere una relazione parlando di una semplice “cosa di una sera”, limitata a una conversazione online. La Del Santo, inizialmente incredula, rimproverò quindi il fidanzato di essere andato troppo oltre nei messaggi con la suddetta sconosciuta. Ebbene, a distanza di oltre un mese da quella infelice vicenda, possiamo confermare che Lory ha perdonato Marco e che i due sono ancora felicemente insieme. Lo ha dichiarato lui stesso a Nuovo:

La relazione con Lory va molto bene, il nostro è un rapporto consolidato. Amo e invidio la sua forza di volontà, la sua costanza nel portare avanti i progetti. Anche con me è sempre stata leale e coerente.

Cucolo sogna il GF Vip: “Lory accetterebbe”
Da un po’ si parla della coppia come papabili concorrenti al Grande Fratello Vip. La conferma è ancora lontana, ma Cucolo (che con Lory ha già fatto Pechino Express) si dice interessato e lancia un messaggio alla produzione del reality:

Il Gf sarebbe perfettamente sulle mie corde. Sono un pantofolaio e la casa è il mio habitat, mi troverei a mio agio. Lory è una donna intelligente: accetterebbe senza problemi.

ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK (CLICCA QUI) 

loading...

Check Also

“Ma che ti è successo!?”. Prima si è fatta pizzicare così sulla spiaggia: molto appesantita. Poi si è mostrata in tv con l’alopecia e tutti sono rimasti di stucco

In Italia non è molto conosciuta, ma chi ama i programmi televisivi d’oltre manica conosce …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *