“Ciao ciao sbirri” così il delinquente albanese evade tranquillo e ci prende in giro tramite Facebook

Denis Barea e Alberto Beltrame per https://www.ilgazzettino.it Agli arresti domiciliari c’è rimasto solo qualche giorno. Poi ha manomesso il braccialetto elettronico e, prima dell’arrivo delle forze dell’ordine, è partito per l’Albania. E da lì, neanche ventiquattrore dopo, ha cominciato ad aggiornare le foto del suo profilo Facebook, mettendosi in bella mostra …

Leggi tutto

“Parti cancellate nella cartella clinica di Pamela”. La scoperta-choc: cosa ci nascondono?

C’è un altro inquietante mistero sull’atroce assassinio di Pamela Mastropietro a Macerata. Un giallo che si aggiunge alle difficoltà di analisti dei tabulati telefonici e al dubbio che nella traduzione dal nigeriano all’Italiano delle conversazioni fra Awelima in fuga a Milano e un suo conoscente ci possa essere in realtà una “inversione dei ruoli”. Riporta il Corriere …

Leggi tutto

Una signora si trova su un aereo per un viaggio di lavoro, con tutti uomini, diretto in Kenia, poco prima di arrivare l’accompagnatore avvisa tutti che al loro arrivo troveranno una ragazza al loro servizio che li seguirà sempre e sarà sempre ai loro ordini

Una signora si trova su un aereo per un viaggio di lavoro, con tutti uomini, diretto in Kenia, poco prima di arrivare l’accompagnatore avvisa tutti che al loro arrivo troveranno una ragazza al loro servizio che li seguirà sempre e sarà sempre ai loro ordini. La signora chiede: “anch’io avrò …

Leggi tutto

“Ciao, sono l’amante di tuo marito”. In quella città del Veneto arriva una telefonata e la sua vita cambia per sempre. Quello che si sente dire al telefono è sconvolgente anche perché la tradita quella donna la conosce bene

Lui, lei e l’altra. Il più classico dei triangoli. Tanto che pure la regia di un film con il sempre ottimo Christian De Sica non avrebbe problemi a scrivere. Di mezzo, un uomo di 65 anni che, cinque anni fa si invaghì perdutamente della freschezza di un giovane marocchina che, …

Leggi tutto

Fini è davvero finito: segnatevi questa data… Lui e la Tulliani, la soffiata su un futuro orribile

Adesso c’è anche la data. Che è un po’ il giorno del giudizio, per l’ex presidente della Camera Gianfranco Fini. Il prossimo 10 maggio, il giudice per l’udienza preliminare del tribunale di Roma dovrà decidere se rinviare a giudizio, e quindi a processo con l’accusa di riciclaggio internazionale di danaro Fini, la di lui compagna Elisabetta Tulliani e …

Leggi tutto