Home / Uncategorized (page 5)

Uncategorized

Pierino scrive a Babbo Natale la lettera: “caro Babbo Natale per la tua festa vorrei una bicicletta”..a Natale non gli arriva…allora fa la lettera alla befana con scritto di volere una bicicletta e non gli arriva..

Pierino scrive a Babbo Natale la lettera: “caro Babbo Natale per la tua festa vorrei una bicicletta”..a Natale non gli arriva…allora fa la lettera alla befana con scritto di volere una bicicletta e non gli arriva.. vede la mamma smontare il presepe e.. Pierino prende la statuetta di Gesù bambino …

Leggi tutto

“Dopo che mi ha fatto le corna…”. Alena Seredova spietata, così umilia Buffon

Schiaffo di Alena Seredova all’ex marito Gigi Buffon, durante la trasmissione Le capitane, su Spike Tv (canale 49 del digitale terrestre): “Per le corna non è mai morto nessuno. Si può andare avanti, si può stare bene, anche meglio“. Dopo la rottura con il portiere della Juventus che è uscito allo scoperto con Ilaria D’Amico, la ex modella ha continuato la sua vita concentrandosi …

Leggi tutto

Truffati dalle banche, “osano” urlare contro Renzi? Prima li menano, poi li rovinano: la lettera dalla questura, li aspetta una punizione “esemplare”

Due risparmiatori toscani vittime del decreto salvabanche rischiano di essere espulsi dalla città di Pistoia, colpevoli di aver contestato Matteo Renzi al suo passaggio nella città. La vicenda surreale riguarda Moreno Gazzarrini, 59enne di San Miniato, ex dipendente di Equitalia e iscritto all’associazione Vittime del salvabanche, e Angiolino Campigli, 72 anni, di Lamporecchio. I fatti risalgono allo …

Leggi tutto

“Si è scusato, ma intanto a noi non …”: cafonata De Laurentiis. Così sfregia Salvini dopo il selfie con i campioni

Robe che soltanto a Napoli. Prima la fotografia di Matteo Salvini in hotel con Insigne, Callejon e il figlio di De Laurentiis. Dunque gli insulti dei napoletani contro il leader della Lega. Ora, l’ultimo atto di questa vicenda: un tweet del Napoli. Un cinguettio con cui la società, di fatto, prende le distanze da quella …

Leggi tutto

“Ma stai zitto che il mio video-porno è ancora…” Belen demolisce il ministro Orlando e le sue balle sulle pene per chi in rete diffonde immagini e filmati privati per sputtanare l’ex

Luisa De Montis per www.ilgiornale.it Battibecco al Maurizio Costanzo Show. Protagonisti Belen Rodriguez e il ministro della Giustizia Andrea Orlando. Il Guardasigilli ha spiegato i dettami della nuova legge contro chi diffonde immagini private sul web e ha cercato di convincere la showgirl che ora la legge sia stata inasprita. Ma …

Leggi tutto

“Ha voluto ammazzare tutti? Guardatelo oggi come si è ridotto…” Giletti monumentale, così demolisce Renzi

“Non ho capito bene la strategia di quest’uomo”. Massimo Giletti, ospite di Myrta Merlino a L’aria che tira, su La7, critica duramente l’operato di Matteo Renzi. “Rottamare era una parola che faceva presa…”, spiega il conduttore di Non è l’arena, “però non puoi ammazzare tutti, perché alla fine poi arrivi alla spaccatura di oggi”. E “perdi quel 4-5 per cento di voti che sono vitali”. E …

Leggi tutto

Frizzi, le prime foto dopo il malore: com’è oggi il volto del conduttore. Così si è goduto la prima passeggiata in famiglia

È il settimanale Chi a riportare la speranza tra i fan di Fabrizio Frizzi, dopo la spaventosa ischemia che lo aveva colpito quasi un mese fa dopo una puntata de L’Eredità. Il conduttore Rai è stato fotografato con sua moglie Carlotta Mantovan e sua figlia Stella mentre passeggia sorridente. Frizzi ha il volto visibilmente …

Leggi tutto

“Quelle 7 telefonate satellitari mandate ma…” Sottomarino sparito è un dramma! Cosa sta accadendo in mare

Sono sette i tentativi di chiamate satellitari emessi dal sottomarino argentino Ara San Juan, scomparso al largo della Patagonia quattro giorni fa con a bordo 44 membri dell’equipaggio (tra cui Eliana Maria Krawczyk, l’unica donna ufficiale di tutto il Sud America). Secondo quanto reso noto dal ministero della Difesa argentino, le chiamate inviate dal sottomarino sono durate tra i 4 e i 36 …

Leggi tutto

“Costretti a fare il picchetto d’onore a barbara d’Urso” – Milano, la protesta degli agenti: così è stata accolta in Questura

Milano, il pomeriggio di mercoledì 15 novembre. Un’auto varca l’ingresso della Questura, in via Fatebenefratelli. Ad attendere l’ospite, nel cortile interno, un vero e proprio picchetto d’onore. Alto rappresentante delle istituzioni, ufficiale in carriera, pezzo grosso della curia meneghina? Niente di tutto questo: dalla vettura scende Barbara D’Urso, lì per – lo dice lei nel …

Leggi tutto