Home / NEWS (page 40)

NEWS

“TU NON SEI DEGNO” La giornalista rossa sputa su Salvini, così la stronca con tre semplici parole in diretta tv

Scontro in diretta da Giovanni Floris a DiMartedì, su La7, tra Matteo Salvini e Concita De Gregorio. La giornalista di Repubblica insiste, vuole parlare del Russiagate e dei soldi della Lega, argomento sul quale il leader della Carroccio ha già detto tutto. “Rispondere con l’orecchio del carabiniere e il bambino disabile non è degno di un uomo …

Leggi tutto

BRIGATE ROSSE, NUOVO SCANDALO: RENATO CURCIO SUL PALCO A IMPARTIRE LEZIONI! La storica città rossa che domani ospiterà il terrorista con tutti gli onori

L’ex brigatista Renato Curcio domani sarà a Modena per presentare il suo nuovo libro “Ascoltare e narrare”. Un evento che ha creato non poche polemiche. “Renato Curcio, ex brigatista e tra i fondatori delle Brigate Rosse, parlerà di pedagogia e tossicodipendenze. Viviamo in un Paese dove un ex brigatista può sedersi in cattedra ed …

Leggi tutto

“È UNO STUPRO DEL PARLAMENTO, CHE RICORDA QUELLO A CASA DI GRILLO” l’attacco frontale di Sgarbi ai Cinquestelle prima del taglio dei parlamentari

Da www.corriere.it “È UNO STUPRO DEL PARLAMENTO, CHE RICORDA QUELLO A CASA DI GRILLO” – VITTORIO SGARBI ALLA CAMERA ATTACCA I 5 STELLE SUL TAGLIO DEI PARLAMENTARI: “CON IL POTERE DI INTIMIDAZIONE CHE EBBE SOLO MUSSOLINI RICATTATE PD E FORZA ITALIA VIVA. SIETE IPOCRITI E BUGIARDI E FALSI” – “VOTATE SÌ …

Leggi tutto

SE RENZI AVESSE UNA DIGNITA’ DOVREBBE DIMETTERSI DAL SENATO: Giletti, la bomba che nessuno si aspettava in diretta tv

Siamo negli studi de L’aria che tira, il programma condotto da Myrta Merlino su La7. Tra gli ospiti c’è Massimo Giletti. Si parla del fondo firmato da Ezio Maurosu Repubblica, dedicato alla “politica fatta a spot”. Sul tema viene interpellato il conduttore di Non è l’arena, che mostra di condividere la tesi di Repubblica e si produce in una …

Leggi tutto

IMMIGRATI TUTTI DA NOI: dietrofront della Merkel! Il patto di Malta vale meno della carta igienica

L’accordo di Malta sulla ridistribuzione dei migranti che sbarcano nel nostro Paese rischia già di saltare. A prendere le distanze è la Germania di Angela Merkel. “Dobbiamo proteggerci, per prevenire il pull factor, il fattore di attrazione. Abbiamo detto che, se questa soluzione viene abusata e le centinaia (di richiedenti asilo, ndr) diventano migliaia, allora …

Leggi tutto