Home / BENESSERE

BENESSERE

PESTICIDI E ALTRE PORCHERIE: PERCHE’ D’INVERNO NON SI DEVONO COMPRARE I POMODORI: il documentario che rivela come avviene la coltivazione fuori stagione

Da dove vengono i pomodori che finiscono nelle nostre tavole? Spesso da campi pieni di pesticidi, da manodopera sfruttata a basso costo. Un documentario francese ci porta proprio tra gli ortaggi rossi. Hugo, Ludo, John e Franck, sono quattro giovani francesi del collettivo Le Tatou che hanno realizzato un documentario …

Leggi tutto

INFLUENZA? UNA SPREMUTA D’ARANCIA OGNI MATTINA MEGLIO DI MILLE VACCINI: il Corriere smonta tutti i falsi miti sulla malattia invernale

Da “www.corriere.it” Alcune credenze comuni (in parte vere, in parte false), dall’utilità della spremuta a non essere più contagiosi dopo 3 giorni di malattia. La guida redatta con la consulenza dei consulenti dell’Istituto Superiore di Sanità e di Fabrizio Pregliasco, virologo, ricercatore del Dipartimento di Scienze Biomediche per la Salute dell’Università degli …

Leggi tutto

Influenza e raffreddore? Il grave errore che non devi mai fare: il cibo che devi assolutamente evitare

Il latte e i suoi derivati sono da sempre considerati fonte importante per il nostro corpo ma questa teoria non sembra essere più così vera. A rivelare l’incredibile scoperta è l’esperta di salute e benessere Linda Page, che, nel suo libro Diets for heality living ci svela un retroscena inedito sul mondo dei latticini in relazione a raffreddore …

Leggi tutto

ALLUCINANTE! Ritirato il panettone Maina dai supermercati: possibile contaminazione da filamenti metallici

Due lotti di panettone Maina sono stati ritirati dai supermercati Esselunga per la possibile presenza di filamenti metallici all’interno del prodotto. È stata la stessa azienda torinese a segnalare il problema attraverso una nota apparsa sul proprio sito ufficiale: «Maina, in linea con la sua politica di massima tutela dei propri consumatori e della qualità dei suoi prodotti, sta …

Leggi tutto

Francia, già 25 bambini nati senza braccia: tutti hanno i genitori che vivono vicino a campi coltivati a mais

Mauro Zanon per “Libero quotidiano” «È tardi. È imbarazzante constatare che bisogna aspettare così tanto tempo per questo genere d’ inchieste. Le segnalazioni sulle gravi malformazioni dei bambini sono state fatte molto tempo fa. Con dei casi di questo tipo, la reazione delle autorità dovrebbe essere automatica e appropriata». Élisabeth Ruffinengo, …

Leggi tutto