Home / VIAGGI / CON SOLI 8 GIORNI DI FERIE TE NE FAI 30 DI VACANZE: calendario alla mano, il 2020 sarà la pacchia per i lavoratori dipendenti

CON SOLI 8 GIORNI DI FERIE TE NE FAI 30 DI VACANZE: calendario alla mano, il 2020 sarà la pacchia per i lavoratori dipendenti

A guardare bene il calendario del 2020 si nota che con soli otto giorni di feriepiazzati scientificamente se ne possono stare a casa trenta. Insomma, sul fronteponti nel 2020, le vacanze non mancheranno. Si parte subito: prendendo due giorni di ferie dopo il primo gennaio il break è di 6. Pasqua regala i classici tre giorni, poi, sottolinea La Repubblica, segue il primo maggio che cade di venerdì, consentendo quindi un lungo weekend di tre giorni. Ponte vero e proprio invece per la festa della Repubblica con 4 giorni di riposo, visto che cade di martedì, e uno solo di ferie. Anche per l’Immacolata, un giorno di ferie ne dà quattro di riposo. Ai romani i festeggiamenti dei santi Pietro e Paolo garantiranno 3 giorni dal 27 al 29 giugno (lunedì). Mentre verso fine anno con 4 giorni di ferie si potranno passare dieci giorni in vacanza, da Natale al 3 gennaio.  

Pasqua e Pasquetta: 3 giorni

0 ferie per 3 giorni di vacanza (dall’11 al 13 aprile)

vacanza

VACANZA

Festa del lavoro: 3 giorni

0 ferie per 3 giorni di vacanza (dal 1 al 3 maggio)

Festa della Repubblica: 4 giorni

1 giorno di ferie per 4 giorni di vacanza (dal 30 maggio al 2 giugno)

Santi Pietro e Paolo (Roma): 3 giorni

0 ferie per 3 giorni di vacanza (dal 27 al 29 giugno)

Immacolata Concezione: 4 giorni

1 giorno di ferie per 4 giorni di vacanza (dal 5 all’8 dicembre)

Natale e Capodanno: 10 giorni

4 giorni di ferie per 10 giorni di vacanza (dal 25 dicembre al 3 gennaio 2021)

Capodanno ed Epifania 2021: 7 giorni

4 giorni di ferie per 7 giorni di vacanza (dal 31 dicembre al 6 gennaio 2021)

loading...

Check Also

Il Titanic II salperà nel 2022: seguirà la stessa rotta ma avrà più scialuppe

Il Titanic tornerà a solcare le acque tra la Gran Bretagna e New York, a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *