Home / NEWS / Scomparsa Roberta Ragusa, il bellissimo gesto della figlia Alessia: “Un amore che dura per sempre”

Scomparsa Roberta Ragusa, il bellissimo gesto della figlia Alessia: “Un amore che dura per sempre”

Roberta Ragusa svanì nel nulla la notte tra il 12 e il 13 gennaio 2012, dopo un litigio con il coniuge, Antonio Logli, avuta conferma che lui la tradiva con l’ex baby sitter dei loro figli. Il marito viene accusato di omicidio volontario e distruzione del cadavere e il 21 dicembre 2016 è stato condannato a 20 anni di reclusione con il rito abbreviato. L’uomo ha sempre respinto ogni addebito, ma nel maggio del 2018, nel processo di appello, è stato condannato a 20 anni di reclusione.

Il 10 luglio i giudici della I sezione penale della Corte di Cassazione presieduti da Adriano Iasillo, dopo oltre cinque ore di camera di consiglio, hanno respinto il ricorso presentato dai legali di Antonio Logli, Roberto Cavani e Saverio Sergiampietri e “confermato” la condanna a 20 anni di reclusione stabilita dalla Corte d’Appello di Firenze il 14 maggio 2018. L’accusa è di omicidio volontario della moglie Roberta Ragusa e distruzione di cadavere. La donna è scomparsa dalla sua abitazione di Gello di San Giuliano Terme, in provincia di Pisa, nella notte tra il 13 e il 14 gennaio del 2012 e non è stata più ritrovata.

Lo scorso anno i figli di Roberta Ragusa erano stati ospiti di Quarto Grado e avevano raccontato la notte della scomparsa della mamma. Alessia, che aveva solo 11 anni quando la madre è svanita nel nulla, ha aveva detto: “Mi sono addormentata, poi la mattina seguente mi sono risvegliata nel mio letto. Ricordo che era sabato e non andavo a scuola. Dopo poco è arrivata Sara e già questa non era una cosa usuale. Ho capito che qualcosa non andava dopo che ho visto sul piazzale fuori casa i carabinieri con i cani […] Ricordo lo sconforto di quel momento: non capivo molto quello che stava succedendo poi però più il tempo passava più realizzavo cosa fosse successo”. (Continua a leggere dopo la foto)

Alessia Logli, figlia 18enne di Roberta Ragusa, ha postato una dolce dedica su Instagram per la mamma scomparsa il 13 gennaio 2012. La ragazza di San Giuliano Terme in una foto mostra il suo primo tatuaggio “Roberta”, accompagnato dalle parole: “Una mamma ti insegna a vivere; a rialzarti quando cadi; a lottare con tutte le tue forze in ciò in cui credi. Ma soprattutto una mamma ti ama incondizionatamente, un amore che dura per sempre, un po’ come l’inchiostro di un tatuaggio impresso sulla pelle. A te, mamma, che eri, sei e sarai sempre parte di me.”. (Continua a leggere dopo la foto)

La ragazza e il fratello Daniele sono rimasti a vivere nella casa di famiglia con Sara Calzolaio, la compagna di Logli, e anche se il corpo della donna non è stato ancora trovato, la Cassazione ha confermato la condanna di Antonio.

loading...

Check Also

CONTE E LA FOTO DA PAGLIACCIO PER PUBBLICIZZARE IL LIBRO ANTI-SALVINI: diteci voi se questo è un Premier

È un periodo no per Giuseppe Conte, che ultimamente sembra abbonato alle cadute di stile. L’ultimo scivolone …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *