Home / NEWS / IL TRADIMENTO INFAME DELLA CARFAGNA: così sta lavorando per garantire voti a Conte ed al governo del Golpe

IL TRADIMENTO INFAME DELLA CARFAGNA: così sta lavorando per garantire voti a Conte ed al governo del Golpe

Marco Antonellis per Dagospia.com

“Ma perché Mara ha detto quelle cose su Renzi e Forza Italia Viva?”. A mezzabocca piovono critiche su Mara Carfagna e la sua uscita di sabato scorso. Che infatti la deputata campana ha poi cercato di precisare con un tweet nel pomeriggio “Il mio campo politico è e resterà il centrodestra. Tra il mio percorso e quello di Matteo Renzi non possono esserci sovrapposizioni, lui è nell’altra metà campo e sostiene un governo di sinistra”.

Ma ormai la frittata era fatta. L’apertura al Matteo fiorentino oltre che a Silvio Berlusconi non è piaciuta nemmeno ai nuovi “Responsabili” per Conte in procinto di formarsi alla Camere e al Senato, notizia anticipata sabato scorso da Dagospia e riportata il giorno successivo anche dal quotidiano La Repubblica. Si tratta di una ventina di parlamentari che vogliono dialogare direttamente col premier e non allargare le truppe di Italia Viva. “Mai con Renzi, noi lavoriamo per stabilizzare il governo”, giurano i Responsabili. Che nonostante la parole della Carfagna stanno lavorando per presentarsi ufficialmente: di fatto saranno la quinta gamba del Governo Conte.

Ma quando arriveranno esattamente? Chi sta lavorando al dossier dice “il più presto possibile” perché Conte potrebbe averne bisogno già in vista dell’approvazione della finanziaria ma c’è chi parla dell’inizio del nuovo anno, subito dopo le elezioni in Emilia Romagna se Salvini dovesse fare man bassa.

Insomma, quest’operazione “sarà una vera e propria polizza assicurativa sulla vita governo”. “Il piano è quello di far uscire allo scoperto i responsabili se Conte sarà in difficoltà sulla finanziaria oppure se dopo l’Emilia Romagna ci sarà odore di elezioni anticipate”, spiega chi è molto vicino al dossier.

Ps, a proposito di Conte e Salvini, domani sera sono attesi da Floris su La7: chissà se i due incroceranno lo sguardo…

loading...

Check Also

‘LASCIO I CINQUESTELLE E VADO CON SALVINI’ la sfanculata a Conte e Di Maio del senatore in diretta tv

Nel giorno della bagarre in aula e del voto sul Mes, poco prima che la discussione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *