Home / NEWS / DE FALCO IL TRADITORE, LA MOSSA PER UNA RICANDIDATURA: con chi andrà l’amico degli scafisti per mendicare una futura poltrona

DE FALCO IL TRADITORE, LA MOSSA PER UNA RICANDIDATURA: con chi andrà l’amico degli scafisti per mendicare una futura poltrona

Gregorio De Falco vicino a Matteo Renzi: “Per ora non passo a Italia Viva, ma in futuro non è escluso”

Gregorio De Falco è pronto a salpare per nuovi porti. Il comandante della capitaneria di porto di Livorno parla già di un possibile futuro a fianco del meno nuovo Matteo Renzi. De Falco, diventato famoso ai tempi del naufragio della Costa Concordia per aver intimato a Schettino di tornare a bordo, da tempo soffre i rapporti con i grillini. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stato il sì dei Cinque Stelle al decreto Sicurezza bis. Il provvedimento proposto da Matteo Salvini ed etichettato dallo stesso De Falco come “la fine politica dei grillini”. I Cinque Stelle però non si sono affatto estinti, anzi, sono riuscita nell’ardua impresa di dar vita a un’alleanza con gli ex nemici dem.

Di questa alleanza fa parte anche il leader di Italia Viva, con il quale – rivela De Falco a Repubblica – ci sono stati diversi contatti”. E a chi gli chiede se passerà alle fila della nuova creatura politica il comandante replica: “Per il momento non vado, resto senza tessere, in futuro non è escluso”. Insomma, all’amo di Renzi ha abboccato un altro politico. 

loading...

Check Also

E’ UN FASCISTA, NON PUO’ STARE LI! Vergogna in diretta contro Enrico Ruggeri, le folli pretese della feccia rossa

Vergogna in diretta contro Enrico Ruggeri. Il conduttore e cantautore ha debuttato su Raiuno con Una storia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *