Home / NEWS / “IN SOLO DUE MESI HAN SOLO FATTO DANNI” Governo alla frutta, pare che Mattarella si sia pentito di non aver concesso elezioni

“IN SOLO DUE MESI HAN SOLO FATTO DANNI” Governo alla frutta, pare che Mattarella si sia pentito di non aver concesso elezioni

Marco Antonellis per Dagospia.com

Mentre tutta l’Italia politica attende di sapere come finirà nell’Ohio italiano (anche se i principali sondaggisti dimostrano di avere le idee abbastanza chiare su chi sarà il prossimo governatore dell’Umbria) e Giuseppe Conte è sempre forte della fiducia di Beppe Grillo (a quanto riferisce chi lo ha sentito nelle ultime ore) anche dopo i dissapori con il capo politico del Movimento 5Stelle Giggino Di Maio, sul Colle più alto della Capitale guardano sempre con maggiore perplessità all’attuale fase politica: “Era prevedibile che la maggioranza di governo avrebbe avuto delle difficoltà ma non così tante e non così presto” spiega chi in questi giorni ha potuto sondare gli umori del Colle.

Insomma, anche al Quirinale è giunta l’eco di certi distinguo e non è piaciuta affatto la gara ad esasperare i toni: “Se dopo appena due mesi siamo già a questo punto cosa potrà accadere durante l’iter di approvazione della finanziaria?”. Queste sono le domande che in queste ore si pongono gli uomini del Colle, sempre attenti alla tenuta delle istituzioni e alla solidità dei conti pubblici.

Nel frattempo, Italia Viva e Lega continuano a turbare i sonni di Pd e Forza Italia: il partito di Berlusconi è dilaniato tra filosalviniani e non, e sono in molti che vorrebbero Mara Carfagna “portavoce” della corrente antisovranista, pur rimanendo all’interno di Forza Italia. Il ragionamento che si fa in queste ore è che andando con Salvini solo in pochi verrebbero messi in lista e salvati mentre la maggior parte dei parlamentari non avrebbe la rielezione garantita.

Per quanto riguarda il Pd, sentite cosa dicono in queste ore dal Nazareno: “Come mai Renzi non ha mai fatto neanche un’ora di campagna elettorale per Bianconi in Umbria? Eppure lì si gioca una battaglia importante fra le forze del centrosinistra insieme ai 5Stelle contro la destra egemonizzata da Salvini. I veri leader si vedono nelle battaglie difficili, quando ci va messa la faccia”.

loading...

Check Also

CONTE E LA FOTO DA PAGLIACCIO PER PUBBLICIZZARE IL LIBRO ANTI-SALVINI: diteci voi se questo è un Premier

È un periodo no per Giuseppe Conte, che ultimamente sembra abbonato alle cadute di stile. L’ultimo scivolone …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *