Home / GOSSIP / CHE LAVORO FACEVA TINA CIPOLLARI PRIMA DI ENTRARE IN TV? Non ci credereste mai

CHE LAVORO FACEVA TINA CIPOLLARI PRIMA DI ENTRARE IN TV? Non ci credereste mai

Oggi è considerata una delle opinioniste più amate del piccolo schermo, ma che lavoro faceva Tina Cipollari prima di entrare nel dating show di Maria De Filippi?

Oggi tutti la conoscono e la amano per i suoi modi da vamp, ma Tina Cipollari non è sempre stata così e prima di entrare a Uomini e Donne aveva tutt’altra vita.

Tina Cipollari che lavoro faceva prima

In molti ricorderanno l’ingresso di Tina Cipollari a Uomini e Donne: è avvenuto nel 2001 quando la bionda vamp approdò nel dating show come corteggiatrice del tronista Roberto, sfoggiando i suoi modi alla “Marilyn Monroe” che la resero immediatamente riconoscibile al pubblico. Però la vita dell’opinionista non sarebbe stata sempre tutta rose e fiori e, prima del suo ingresso nel dating show di Maria De Filippi, Tina avrebbe vissuto a Viterbo, svolgendo la mansione d’impiegata contabile presso un’azienda di trasporti.

Il suo approdo a Uomini e Donne avrebbe completamente cambiato la sua vita: corteggiatrice prima e opinionista poi, Tina Cipollari avrebbe trovato la stabilità emotiva ed economica.

Dopo il matrimonio con il parrucchiere romano Kikò Nalli (oggi naufragato) la showgirl si è trasferita nella Capitale, dove ha avuto i suoi tre figli. Oggi i rapporti col suo ex marito sarebbero sereni, e accanto a Tina c’è un grande nuovo amore: si tratta del ristoratore fiorentino Vincenzo Ferrara. Nel corso degli anni Tina Cipollari è diventata anche una grandissima amica di Maria De Filippi, alla quale deve in parte la sua fortuna: fu proprio Queen Mary a volerla a tutti i costi nel suo programma in veste di opinionista, rendendo Tina famosa per tutti i telespettatori del piccolo schermo.


loading...

Check Also

“FAI VERAMENTE SCHIFO” Attacco frontale a Barbara D’Urso, finalmente qualcuno ha avuto il coraggio di dirglielo

Parole di fuoco contro Barbara D’Urso. Parole che c’entrano il bersaglio e fanno ancora più …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *