Home / NEWS / IL CLANDESTINO CHE HA MASSACRATO DUE DONNE A LECCO? Tranquilli, non è in galera: la sconcertante decisione del giudice grida vendetta

IL CLANDESTINO CHE HA MASSACRATO DUE DONNE A LECCO? Tranquilli, non è in galera: la sconcertante decisione del giudice grida vendetta

Stanno facendo il giro del web le immagini di una terribile aggressione avvenuta in un sottopassaggio ferroviario a Lecco. Due persone sono state aggredite da uno sconosciuto senza alcun motivo. Le due donne passeggiavano sotto il tunnel della stazione ferroviaria pieno giorno.

Davanti a loro si presenta un uomo alto, robusto. In pochi secondi, in due distinti episodi ravvicinati, ripresi dalle telecamere di sorveglianza, vengono improvvisamente colpite.

La prima vittima è una giovane di 18 anni che intenta a salire le scale viene scaraventata a terra, subito dopo una donna viene colpita con un pugno in pieno volto. Nelle immagini si vede la donna cadere rovinosamente a terrasbattendo la testa contro un muro. Trasportata in ospedale, ha riportato un trauma cranico commotivo.

Il ragazzo è stato individuato e arrestato dalle forze dell’ordine, alle quali era già noto. Si tratta di un 24enne del Togo, era senza permesso di soggiorno.

Ha scelto le sue vittime a caso e non ha spiegato i motivi della sua violenza gratuita. Verrà sottoposto a perizia psichiatrica. Al momento si trova agli arresti domiciliari.

loading...

Check Also

ANCHE OGGI BERGOGLIO NON PERDE OCCASIONE PER TACERE: le sue preghiere? Solo ed esclusivamente per i rifugiati

Il Papa, dopo aver officiato al consueto Angelus domenicale, ho voluto rammentare l’appuntamento centrale della prossima …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *