Home / NEWS / SENATO, LE E’ BASTATO CITARE LA PAROLA ‘BIBBIANO’ PER DEMOLIRLI: bagarre in aula, la feccia si è offesa e la seduta è stata sospesa

SENATO, LE E’ BASTATO CITARE LA PAROLA ‘BIBBIANO’ PER DEMOLIRLI: bagarre in aula, la feccia si è offesa e la seduta è stata sospesa

Aula sospesa al Senato per qualche minuto dopo che l’esponente leghista Lucia Borgonzoni durante il suo intervento si è tolta la giacca mostrando una t-shirt bianca con una scritta ‘Parliamo di Bibbiano’. Subito è stata ripresa dalla presidente dell’aula Elisabetta Casellati che le ha chiesto di ricomporsi e poi ha interrotto la seduta. Alla ripresa è stata nuovamente interrotta da cori ‘Dignità dignità’ Borgonzoni è candidata al le regionali in Emilia Romagna, dove si trova Bibbiano.

loading...

Check Also

RICORDATE SANDRO RUOTOLO, STORICO LECCAPIEDI DI SANTORO? Dove pretende di rifilarcelo il PD: roba da matti

Dovrebbe essere il giornalista Sandro Ruotolo il candidato del centrosinistra per le elezioni suppletive nel collegio uninominale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *