Home / NEWS / “PRIMA SI VOTI LA SFIDUCIA A SALVINI” è delirio nel Partito Democratico, sono andati fuori di matto

“PRIMA SI VOTI LA SFIDUCIA A SALVINI” è delirio nel Partito Democratico, sono andati fuori di matto

Al Pd non è bastata la batosta di avere un partito diviso su tutto. Ora si diverte anche a provocare. L’ultima trovata arriva dal capogruppo del Partito Democratico, Andrea Marcucci, che ha annunciato la richiesta, in conferenza di capigruppo al Senato, di calendarizzare prima la mozione di sfiducia a Matteo Salvini e poi quella al premier Giuseppe Conte.

La mozione di sfiducia rivolta al ministro dell’Interno era stata depositata sia alla Camera che al Senato. Proprio tale provvedimento aveva creato una lite interna, tra Nicola Zingaretti e Matteo Renzi. I due infatti avevano uno stesso nemico, ma due due mozioni differenti. L’ennesima figuraccia insomma. Intanto Conte ha scritto ai presidenti della Camera e del Senato, Roberto Fico ed Elisabetta Casellati, per dare la propria disponibilità a rendere comunicazioni alle Camere. Lo si apprende da fonti parlamentari.

loading...

Check Also

“Voglio chiudere in bellezza”. Carolyn Smith, dopo mesi di silenzio, la giudice di Ballando con le stelle, racconta tutta la (triste) verità. Gelo tra i fan

Carolyn Smith, il tumore è tornato. L’amata giudice di Ballando con le stelle non è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *