Home / NEWS / BALOTELLI, ANCHE OGGI UNA FIGURACCIA! COSI’ SPRECA UNA MONTAGNA DI SOLDI PER FAR LANCIARE IN MARE UN POVERO DIAVOLO

BALOTELLI, ANCHE OGGI UNA FIGURACCIA! COSI’ SPRECA UNA MONTAGNA DI SOLDI PER FAR LANCIARE IN MARE UN POVERO DIAVOLO

Una scommessa. Non tra gentiluomini. Duemila euro se ti getti a mare col motorino. Una star del calcio offre i soldi, l’altro accetta. E si getta. Fotografia di una Napoli da dimenticare. Mergellina. Esterno giorno. Cronaca di una follia. Ecco il ‘cimento’ di un uomo di nome Catello, che lavora tra un bar e i pontili del lungomare cittadino, sollecitato dal denaro e da una sfida di Mario Balotelli, l’ex attaccante del Marsiglia, non nuovo a capricci e suggestioni in giro per la città.

Ad assistere, molte ragazze, alcuni uomini. Tanto divertimento, qualche voce femminile che gioca: “Te li manteniamo noi i soldi”. Scene che sembrano venire da un altro secolo. Intanto lo scooter, che era già destinato alla rottamazione, a quanto pare, giace sul fondo, pochi metri, delle banchine di Mergellina. Non distanti dagli aliscafi e dalla folla di turisti che si imbarca per le ‘perle’ del golfo, Capri e Ischia. Un ‘rifiuto’ speciale che dovrebbe essere al più presto recuperato, in danno dei responsabili. Anche se, non appena le immagini diventano di pubblico dominio, scatta subito una versione dei fatti che, negli intenti di Balotelli, dovrebbe rimettere tutto al suo posto e cancellare l’imbarazzo.
Quel passaggio di soldi non testimonierebbe una scommessa, ma addirittura un atto di solidarietà (“beneficenza”). Non solo. Stando sempre all’ultimissima versione, lo scooter gettato nelle acque sarebbe stato persino “già rimosso e portato in officina”. Tuttavia non è ancora noto il nome né l’indirizzo dell’autorimessa nella quale il motorino sarebbe stato ricoverato. In compenso, tra mugugni e risatine, al bar di Mergellina confermano il legame di vecchia conoscenza tra la star Balotelli e il signor Catello.
I due video, che Repubblica ha verificato prima di pubblicare, testimoniano che prima Balotelli ha consegnato i soldi in contanti. Poi l’uomo, che tutti chiamano Catello, ha deciso tra gli applausi di prodursi nella sfida: “depositando” lo scooter in mare. Come se si trattasse di una sua, privata, personale discarica.
loading...

Check Also

GRUBER CHE GODURIA! I DATI DI ASCOLTO PARLANO CHIARO: gli italiani hanno capito come punirla

Da davidemaggio.it LILLI KO: ‘STASERA ITALIA’ CON GENTILI E BRINDISI (4.3% NELLA PRIMA PARTE E 3.9% …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *