Home / BENESSERE / Le compare uno strano neo sulla coscia: qualche anno dopo è un tumore di 40 kg

Le compare uno strano neo sulla coscia: qualche anno dopo è un tumore di 40 kg

Si chiama Karina Rodini, ha 28 anni, vive a San Paolo in Brasile e la sua vita è ormai un incubo. Il motivo? La ragazza ha un tumore enorme sulla gamba che rende la sua vita davvero difficile. Il problema di Karina è la neurofibromatosi di tipo 1, malattia che l’ha colpita da quando aveva 2 anni. Ma è stato durante l’adolescenza che il problema vero e proprio è venuto a galla rendendola bersaglio dei bulli che non hanno perso occasione per prenderla in giro. Ora il tumore di Karina pesa 40 chili e le rende la vita un incubo e non per modo di dire.

Karina non può lavorare per via della sua condizione e fatica a fare qualunque cosa, anche a trovare vestiti che le stiano bene. I dottori, purtroppo, non possono fare nulla per lei e non sono neanche riusciti a tenere sotto controllo la crescita di quell’enorme tumore. E Karina, che vorrebbe condurre una vita normale, ha trovato una cura che potrebbe fare al caso suo. C’è un problema: la fanno in India e costa un bel po’.

“Ho paura che il tumore non smetta mai di crescere – ha detto la donna al Daily Mail – e che arrivi al punto che mi impedisca anche di muovermi. Ora la parte sinistra del mio corpo è completamente affetta, ho anche problemi di vista e non so cosa aspettarmi”. La Rodini si è sottoposta a vari interventi per rimuovere il tumore ma questo continua a crescere sempre più grande. Il punto è che, con un intervento, può essere rimossa solo un chilo di carne. Altrimenti la donna perderebbe troppo sangue. Continua a leggere dopo la foto

Non solo: dopo un intervento in un ospedale pubblico, lo scorso anno, la sua gamba non solo non è diventata più piccola, ma è diventata grande il doppio. Karina è devastata: non sa cosa indossare, sente dolore, sta sempre scomoda e ha anche la scoliosi, ovviamente provocata da quel tumore. La neurofibromatosi è una malattia genetica che fa crescere un tumore sui nervi. I sintomi della neurofibromatosi di tipo 1 possono variare. In genere, comunque, la condizione inizia con dei neri scuri che aumentano di dimensione con l’adolescenza. Continua a leggere dopo la foto

Così è successo anche a Karina che vedeva quel “neo” crescere a dismisura fin quando non è diventato una massa enorme di 40 chili. “Devo operarmi il prima possibile per rimuovere il tumore, devo farlo prima che si diffonda in tutto il corpo”. Riguardo i bulli Karina ha detto: “Ho imparato a fare i conti con i pregiudizi. Prima soffrivo molto, ora sopporto meglio. In fondo ognuno ha i suoi problemi”. Ora Karina ha trovato un ospedale in India dove potrebbe essere curata e ha creato una pagina GoFundMe per trovare anime buone che la aiutino a realizzare il sogno di guarire.

loading...

Check Also

“Non è facile non arrendersi”. Le parole di Rita Dalla Chiesa e la sua lotta contro il cancro

Il volto di Rita Dalla Chiesa è senza dubbio uno dei più amati e apprezzati …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *