Home / BENESSERE / Soffia sul pollice per qualche secondo e non crederai ai tuoi occhi. Ecco cosa succede (immediatamente) al corpo facendo questo gesto semplicissimo

Soffia sul pollice per qualche secondo e non crederai ai tuoi occhi. Ecco cosa succede (immediatamente) al corpo facendo questo gesto semplicissimo

Che macchina perfetta, il corpo umano. Una roba pazzesca. Tutto è perfettamente collegato e nulla è fatto a caso. Ci sono cose, poi, che sono ancora un mistero persino per gli scienziati. Ci sono certi trucchetti, poi, che neanche gli scienziati più quotati riescono a spiegarsi… Per esempio? Per esempio quei trucchetti che fanno svanire i dolori. Alcuni di sicuro li conoscete. Altri probabilmente no. Avete mal di gola, anzi quel pizzicore che precede il mal di gola? Ecco, per eliminarlo basta grattarsi l’orecchio.

Parola di medico: “Quando i nervi dell’orecchio sono stimolati si crea un riflesso nella gola che può, a sua volta, provocare uno spasmo che allevia il fastidio” ha spiegato l’otorino Scott Shaffer. Cavolata, pensate voi. E invece no. Ma non è tutto: chi ha problemi problemi legati allo stress, potrà trovare giovamento in uno stratagemma semplice semplice. Di che si tratta? Basta spruzzare un po’ di acqua fredda in faccia e lo stress se ne va. Ah! Mentre vi spruzzate, ricordate di trattenere il respiro.

Questo genererà nel cervello il cosiddetto riflesso di immersione. Andiamo avanti. Hai paura degli aghi? Beh, la prossima volta che devi farti un’iniezione, mentre l’ago passa nella pelle, tossisci. Il motivo è presto detto: il cervello sarà concentrato su altro e quasi non si accorgerà della siringa. Il problema è il naso chiuso? Allora spingete la lingua contro il palato, e premere le dita contro le sopracciglia. E perché mai dovrei fare una cosa simile? Semplice: la pressione sul vomere attiverà un movimento avanti e indietro che farà sciogliere il muco.

Hai i denti sensibili? Prendi del ghiaccio e strofinalo sul dorso della mano, sulla zona tra il dito indice e il pollice. Questa zona è piena di vie venose che stimolano l’area del cervello che blocca i segnali di dolore del viso e delle mani. Sei nervoso e vuoi calmare la tua ansia? Prova questo trucchetto davvero antico: soffia sul pollice. In questo modo si regolarizza la respirazione e si rilassa il nervo vago. Di conseguenza la frequenza cardiaca rallenta. Beh, in pratica rilassarsi è un vero e proprio divertimento. Ci piace!

loading...

Check Also

Carne contaminata da listeria. Finora 150 casi, c’è un morto. L’allarme che arriva dalla Spagna

Nuovo allarme alimentare, stavolta dalla Spagna ma con interesse internazionale. Nella penisola iberica si sta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *