Home / NEWS / Caduta Libera, il (super) campioncino Nicolò: “Ora sono più povero di prima”

Caduta Libera, il (super) campioncino Nicolò: “Ora sono più povero di prima”

Chi segue ‘Caduta Libera’, il game show condotto da Gerry Scotti su Canale 5, ha ben presente Nicolò Scalfi. Ventuno anni a luglio e il sogno di diventare telecronista sportivo, è il super campione del gioco. Il campione dei record: ha anche vinto la cifra più alta di sempre e collezionato il maggior numero di presenze nel programma della fascia preserale: ha partecipato a ben 53 puntate! Ora Nicolò è tornato single perché dopo aver chiuso la breve frequentazione con Valeria Filippetti, conosciuta a Caduta Libera, l’ha ritrovata come avversaria in studio.

Nella puntata del 27 maggio il giovane si è aggiudicato 70mila euro raggiungendo la cifra totale di 400mila euro. Il segreto del suo successo? Non solo al cultura, ma il cruciverba. Ne fa uno al giorno in compagnia della nonna: “A scuola non ero un secchione le materie scientifiche non mi piacevano, studiavo poco ma avevo la sufficienza anche grazie alla memoria”, ha confessato in una intervista a Tv Sorrisi e Canzoni.

Sempre a Tv Sorrisi e Canzoni, Nicolò ha anche detto che la sua vita è sicuramente cambiata e che gli effetti della fama televisiva si fanno sentire, anche se di base continua a fare la vita che faceva prima: “Sono più popolare e mi fa piacere – ha rivelato – tante signore vogliono fare una foto con me, le ragazze mi corteggiano di più anche se sono ancora single. E qualcuno mi chiede di offrirgli un drink in discoteca”.

“Diciamo che per il momento, visto che ancora non ho ricevuto tutto il montepremi, sono più povero di quando ho iniziato! (ride, ndr) – dice ancora il campioncino al magazine – Per il resto la mia vita non è cambiata, esco con gli amici di sempre, ma faccio più attenzione al perché la gente si avvicina a me”. Come impiegherà i soldi vinti fino a oggi? Su questo Nicolò ha le idee chiarissime.

Li userà “per studiare, comprare un’auto nuova e una casa, quando tra qualche anno andrò a vivere da solo. Inoltre – aggiunge il quasi 21enne – aiuterò i miei: papà è un operaio quasi in pensione, mamma di recente ha trovato lavoro come inseviente ma vorrebbe cambiare”. Nel frattempo, però, si è tolto qualche sfizio: un cellulare nuovo e un viaggio a Barcellona con gli amici di sempre.

loading...

Check Also

‘A LETTO CON LA MELONI? MEGLIO UNA…’ La volgarissima frase di Toscani: oltre la vergogna

Nuovo attacco ai danni di Giorgia Meloni e Laura Boldrini: il protagonista, però, è Oliviero Toscani. In un’intervista ai …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *