Home / NEWS / Napolitano, il vergognoso appello elettorale: fino all’ultimo si conferma traditore del popolo

Napolitano, il vergognoso appello elettorale: fino all’ultimo si conferma traditore del popolo

Il presidente emerito Giorgio Napolitano invita gli italiani a votare, domenica prossima, contro “l’inganno” sovranista, con più o meno espliciti riferimenti a Lega e Movimento 5 Stelle. In una intervista a Repubblica, l’ex Capo dello Stato sottolinea, tra l’altro, che è “una illusione evidente lasciar credere che possa essere risolutiva e positiva la linea di condotta di quanti esaltano gli Stati sovrani come autosufficienti. Senza la presenza e l’azione della Bce, senza lo scudo dell’euro, sarebbe stato impossibile salvaguardare le basi di ricchezza dei nostri Paesi e i risparmi dei cittadini”.

“L’Europa – prosegue Napolitano – è nata dall’immane disastro della Seconda guerra mondiale, in reazione ai nazionalismi e alle tendenze reazionarie, fasciste di destra che l’hanno provocato. Ogni parte politica non può non attingere a questo patrimonio. L’Europa sempre più come sola speranza e via di una nobiltà della politica”.

loading...

Check Also

FELTRI SHOW IN DIRETTA TV: “Lampedusa è meglio di Lourdes, tutti i migranti malati sulle barche arrivano e dopo 10 minuti stanno benissimo”

Vittorio Feltri, direttore di Libero, dice quello che nessuno in tv ha il coraggio di …

Un commento

  1. L’Articolo 1 della nostra costituzione afferma che l’Italia è fondata sul lavoro (NON SULLA FINANZA) e che la SOVRANITA’ appartiene al POPOLO non all’Unione Europea o alla finanza speculativa.
    DUNQUE Napolitano ATTENTA ALLA COSTITUZIONE. (tranquilli che non gli fanno niente)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *