Home / BENESSERE / Ha 19 mesi ma ne dimostra 3: colpa della dieta vegana che le impongono i genitori

Ha 19 mesi ma ne dimostra 3: colpa della dieta vegana che le impongono i genitori

Era rachitica e malnutrita perché i suoi genitori vegani le avevano imposto un’alimentazione non consona a una bambina di 19 mesi. Ora, però, la bimba, australiana, è obesa e si vede a occhio nudo che “è diversa da tutti gli altri bambini”. Una storia choc riportata dal Daily Mail. Odiamo quando ci sono di mezzo i bambini. La bambina è stata alimentata solo con avena e latte di riso per i primi 19 mesi di vita. Ovviamente non aveva modo di difendersi dai genitori che le avevano imposto questo tipo di alimentazione assolutamente sbilanciato e sbagliato per una bimba della sua età.
Oggi la bambina ha 3 anni e i suoi genitori sono finiti in tribunale: la piccola non è stata registrata alla nascita e neanche i suoi vicini di casa sapevano nulla della sua esistenza. Davanti alla corte, il padre e la madre della bambina, rispettivamente di 32 e 35 anni, hanno ammesso di non averla alimentata nel modo giusto provocandole numerosi problemi. La piccola aveva serie carenze alimentari che le hanno fatto sviluppare una condizione degenerativa delle ossa.

Per 19 mesi le autorità non avevano idea dell’esistenza della bambina fin quando la piccola non ha avuto una crisi ed è finita in ospedale. La bimba è rimasta in ospedale per più di un mese, mese durante il quale la madre è rimasta sempre al suo fianco. Cosa aveva provocato la sua crisi? La malnutrizione. Pensate che a 19 mesi la piccola pesava solo 5 chili e sembrava avesse 3 mesi. Non aveva i denti, non riusciva a stare in piedi e non riusciva neanche a sostenere i giocattoli. Ora, grazie alle cure costanti, la bambina sta bene. Continua a leggere dopo la foto

Ma ha vari problemi. Per esempio il suo peso e la sua altezza non sono proporzionati. Finalmente la bambina può gattonare, stare in piedi e camminare ma è bassa di statura ed è obesa. Il suo corpo non era abituato agli alimenti e ora, come se fosse una spugna, trattiene ogni singola caloria che entra. La madre ha spiegato in ospedale come le sembrasse normale che anche la neonata seguisse la dieta vegana seguita da tutta la famiglia. Continua a leggere dopo la foto

Cosa mangiava la bambina? Riso, patate, tofu, avena, frutta. Insomma, roba che non fa crescere un bambino. E infatti la piccola aveva carenze di calcio, zinco, ferro, vitamine B e D. Le sue ossa si fratturavano per un nonnulla e aveva difficoltà a fare le cose più semplici che normalmente si fanno alla sua età. I medici, per rispettare il volere dei genitori, hanno continuato, dopo averla rimessa in sesto, una dieta vegana per la piccola e i suoi fratelli che ora sono tutti sotto osservazione. Che ne pensate?

loading...

Check Also

Attenzione: non toccatela per nessuna ragione! Gli esperti lanciano l’allarme: si sta diffondendo anche in Italia. Le regioni più colpite e, soprattutto, come evitarla

Una pianta velenosa molto diffusa in Italia può causare grave ustioni e portare anche alla …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *