Home / NEWS / “Sarà bandito a vita dal nostro stadio” tifoso infame mima l’aereo di Superga: la Juventus promette una punizione estrema, adesso aspettiamo che dalle parole si passi ai fatti

“Sarà bandito a vita dal nostro stadio” tifoso infame mima l’aereo di Superga: la Juventus promette una punizione estrema, adesso aspettiamo che dalle parole si passi ai fatti

Il commosso ricordo della strage di Superga, in cui nel 1949 morì il Grande Torino, è stato rovinato dal tifoso della Juventus che allo Stadium, durante il derby, ha mimato il gesto dell’aereo schiantato. È stato identificato e daspato.

Il 4 maggio tutto il calcio italiano ha reso omaggio alla memoria del Grande Torino, una delle squadre più forti del calcio italiano e mondiale, scomparsa nel 1949 nel tragico schianto sulla collina di Superga, alle porte del capoluogo piemontese.

Durante il derby della Mole – giocato da Juventus e Torino il giorno prima della ricorrenza della terribile strage – anche il pubblico bianconero ha voluto ricordare quanto successo il 4 maggio di 70 anni fa con lo striscione “Onore ai caduti di Superga”. Un bel gesto che non è passato inosservato e ha fatto piacere a tutti i tifosi italiani, non solo a quelli del Toro, che per tutto il giorno hanno dedicato sui social una marea di post a Mazzola e compagni. Purtroppo, però, qualcuno si è reso protagonista di un gesto offensivo e vigliacco.

Si tratta di un “tifoso” juventino, pizzicato dalle telecamere dell’Allianz Stadium a mimare, con tanto di braccia spalancate, il gesto dell’aereo di Superga. Subito dopo la pubblicazione del video, la società bianconera si è messa al lavoro per identificare l’uomo. Cosa che è stata fatta nel giro di poche ore, incrociando le immagini girate dalle telecamere dell’impianto interno di videosorveglianza con il biglietto passato ai tornelli. La Juventus, come racconta goal.com, ha prontamente consegnato tutto il materiale alle forze dell’ordine. Ma non è finita qui. Entro la prossima settimana, la società di corso Galileo Ferraris bandirà il tifoso dallo Stadium.

Un provvedimento che ricalca quello adottato poco tempo fa dal Southampton. Durante il match con il Cardiff, due sostenitori dei Saints avevano fatto un gesto simile nei confronti di Emiliano Sala, l’ex calciatore del Nantes morto in un tragico incidente aereo nel canale della Manica poco prima del suo passaggio al Cardiff. I due tifosi erano stati prima arrestati e quindi daspati per tre anni.

 

loading...

Check Also

“NON SI PERMETTA, SALVINI NON LO HA MAI DETTO!” Grandissima Myrta Merlino: così tappa la bocca al compagno che spaccia fake news in diretta tv

“Se quegli imbecilli che a Pontida gridano a Gad Lerner ‘vattene ebreo’ non sono più a guidare il ministero dell’Interno è …

Un commento

  1. Questo tizio è uno stupidotto, ma è una “qualità” richiesta a tutti coloro che vanno allo stadio, non vedo perchè si debba fare tutto ‘sto casino… probabilmente mi sono già risposto da solo nella premessa: è uno stupidotto giudicato da altri stupidotti, talmente stupidotti da essere “gudici” della stupidità e custodi dei FIOCCHI DI NEVE (stupidotti) CHE SI OFFENDONO per il gesto di uno stupidotto…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *