Home / CURIOSITA / Sognare rapporti intimi e orgasmi: ecco il significato

Sognare rapporti intimi e orgasmi: ecco il significato

Ti è mai capitato di svegliarti la mattina o nel cuore della notte con la sensazione di aver appena avuto un orgasmo? Di sicuro ti sarà capitato almeno una volta nella vita. E ti sarai sentita stordita, travolta da un’emozione intensa, incredula e anche un pochino imbarazzata. Ed è normale. Il tuo corpo si è lasciato andare, ha provato piacere, ma tu non hai fatto nulla. Hai solo “subito” l’orgasmo. Ed è normale che quello che non riesci a controllare ti metta a disagio.

Ma perché una donna sogna di fare sesso e raggiunge l’orgasmo senza avere la consapevolezza di aver fatto sesso e, in realtà, senza averlo fatto? Vediamo insieme quali sono le teorie e le ipotesi che stanno dietro a questo particolare fenomeno. Una ricerca effettuata su un campione di oltre 11mila persone dal Kinsey Institute for Research in Sex, Gender, and Reproduction ha rilevato che circa il 40% delle donne ha orgasmi notturni simili a quelli degli uomini.

Tra queste, a essere più attive, sono quelle che hanno più di 45 anni. Ma non è tutto: moltissime donne possono avere vari orgasmi nel sonno senza neanche rendersene conto. E questo, sinceramente, ci lascia abbastanza senza parole. Ma come? Ebbene, succede anche questo. Ma capiamo meglio le motivazioni. Lo sapevi che durante la fase Rem del sonno i genitali sono più sensibili? Continua a leggere dopo la foto

Proprio così. E questo, unito all’assunzione di determinate posizioni durante il sonno, favorisce l’eccitazione e il raggiungimento del piacere. C’è da dire una cosa: le donne che raggiungono l’orgasmo mentre dormono sono quelle che vivono un momento della vita in cui il sesso scarseggia. La mancanza di un partner fisso e la mancanza di autoerotismo fa sì che il fenomeno degli orgasmi notturni prenda piede. Ma gli orgasmi notturni avvengono anche in quelle donne che desiderano ardentemente qualcuno. Continua a leggere dopo la foto

Può capitare di sognare amplessi con ex amanti, colleghi, parenti, amici, e gente per la quale, in generale, non si prova attrazione ma solo affetto. In questo caso è il subconscio ad aver attinto stimoli dalla giornata appena trascorsa e aver rielaborato il tutto in modo “particolare”. Ma ci sono anche donne che raggiungono l’orgasmo solo quando dormono. In questo caso, il problema è di natura più profonda e va affrontato insieme a uno psicoterapeuta.
loading...

Check Also

“Da 270 chili a 70”. La metamorfosi di Brittani le incredibili foto post dieta

Un rapporto difficile con il cibo per anni. I chili accumulati, oltre 200, la difficolta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *