Home / BENESSERE / Metti una manciata di sale grosso nella bottiglietta dello shampoo prima di fare la doccia. Risolvi uno dei più gravi problemi. E non è finita qui

Metti una manciata di sale grosso nella bottiglietta dello shampoo prima di fare la doccia. Risolvi uno dei più gravi problemi. E non è finita qui

Il sale di Epsom (solfato di magnesio), la cui scoperta risale ai depositi di evaporazione delle sorgive di Epsom. Mai sentito nominare? Strano, perché in genere viene usato per la depurazione dell’organismo. Per esempio è utilissimo per o calcoli al fegato e al dotto biliare, inoltre aiuta la digestione, è un toccasana contro lo stress, elimina le tossine. Proprio le sue proprietà cosmetiche lo rendono ideale per la cura dei capelli e del viso e dei capelli. Mantenere una bella capigliatura richiede tempo e impegno. In più molti hanno problemi con il cuoio capelluto… La battaglia epocale contro spesso la forfora e l’eccesso di sebo! Per non parlare della caduta dei capelli… Ecco come preparare un semplice rimedio per far tornare i nostri capelli a splendere.

Dovrai mescolare il sale all’interno dello shampoo che usi di solito per lavarti i capelli… Per quanto possa apparire un rimedio della nonna, esiste una spiegazione scientifica per questo: mescolandolo allo shampoo, eliminerete la forfora, ridurrete l’eccesso di sebo e stimolerete la circolazione del sangue. Questo farà sì che i vostri capelli crescano sani e forti.

Ma non è questo l’unico uso che puoi fare del sale Epson. Per esempio lo sapevi che si può usare per la pulizia del viso? Basta mescolare mezzo cucchiaino di sale di Epsom all’acqua calda. Non solo: fa miracoli anche sulla pelle secca. Ma come? Semplice, basta mescolare un quarto di carota grattugiata, mezzo cucchiaio di sale di Epsom e un cucchiaino e mezzo di maionese e spalmare il composto sul viso. Dopo aver lasciato in posa una decina di minuti, si rimuove tutto con acqua tiepida. La pelle sarà come nuova. Ma gli usi del sale di Epsom non sono ancora finiti… Per esempio è un valido alleato contro il mal di testa. (Continua dopo la foto)

Sì, se ne soffrite, provate a fare un bagno con un po’ di sale di Epsom. Il sale nell’acqua aiuterà a rilassare i muscoli e rilasciare ogni tensione, che spesso aiuta contro il mal di testa. E ancora: ti si è conficcata una scheggia sotto pelle? No problem: strofina un po’ di sale di Epsom sulla ferita per ammorbidire la pelle e la scheggia si avvicinerà alla superficie. Hai passato una giornata in piedi e proprio loro, i tuoi piedi, chiedono pietà? Anche in questo caso il sale di Epsom viene in tuo aiuto. Come? Semplice: se lo unisci a dell’olio d’oliva può essere un ottimo trattamento per combattere la secchezza. (Continua dopo la foto)

Basta strofinare il composto nei piedi una o due volte a settimana e la pelle secca e rovinata migliorerà velocemente. Ma il vero miracolo, il sale di Epsom lo compie sui capelli grassi, quelli che vanno lavati praticamente ogni giorno. Se sei stanca di lavare sempre i capelli e temi che tutti quei detergenti li rovinino, prova ad aggiungere una manciata di sale di Epsom al tuo normale shampoo. Laverai i capelli e noterete sicuramente un calo di untuosità. Wow!

loading...

Check Also

“Non è facile non arrendersi”. Le parole di Rita Dalla Chiesa e la sua lotta contro il cancro

Il volto di Rita Dalla Chiesa è senza dubbio uno dei più amati e apprezzati …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *