Home / NEWS / Stroncato da un grave tumore, ci ha lasciato Massimo Bordin, storica voce di Radio Radicale

Stroncato da un grave tumore, ci ha lasciato Massimo Bordin, storica voce di Radio Radicale

Morto Massimo Bordin, storica voce di Radio Radicale

Da www.repubblica.it

E’ morto Massimo Bordin, voce storica di Radio Radicale. L’annuncio in diretta. Bordin che della radio era già stato direttore dal 1991 al 2010, aveva 67 anni. Conduttore di una seguitissima rassegna stampa mattutina, “Stampa e regime”, era malato da tempo ai polmoni ma fino all’1 aprile ha condotto la sua trasmissione radiofonica.

Eterno alter ego di Marco Pannella, suo amico oltre che editore, era stato tra le altre cose l’interlocutore del leader radicale nella conversazione domenicale. “E’ morto poco fa a Roma Massimo Bordin, è davvero con immenso dolore che diamo questa comunicazione che non avremmo mai voluto dare”, questo il messaggio con cui Radio Radicale ha dato in diretta la notizia della scomparsa del giornalista, una delle voci più celebri e stimate dell’emittente.

“Era malato da tempo – ha detto il conduttore – e aveva chiesto di poter vivere e lottare contro questa malattia nel massimo riserbo, e noi abbiamo rispettato la sua scelta. Ma non ce l’ha fatta, poco fa siamo stati raggiunti dalla notizia. Ricorderemo il nostro Massimo e lo onoriamo con quel Requiem che tante volte ha preceduto la sua unica e splendida rassegna stampa”. Poi la trasmissione del Requiem di Mozart al posto del normale palinsesto.

loading...

Check Also

AGORA’, IL SONDAGGIO CONFERMA CHE GLI ITALIANI NON SOLO VOGLIONO IL VOTO: ecco chi voterebbero se non ci sarà un governo ‘golpe’

Il sondaggio diffuso questa mattina da Agorà estate conferma che la crisi di governo non …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *