Home / GOSSIP / “Cosa fecero mamma e papà quando scomparve Ylenia”. Una rivelazione straziante: Romina Jr. parla di quei giorni terribili in cui la vita della famiglia Carrisi andò in frantumi

“Cosa fecero mamma e papà quando scomparve Ylenia”. Una rivelazione straziante: Romina Jr. parla di quei giorni terribili in cui la vita della famiglia Carrisi andò in frantumi

Ventiquattro anni fa l’ultimo contatto. Era il primo gennaio del 1994 quando Ylenia Carrisi alzò la cornetta da una stanza del LeDale Hotel di New Orleans per parlare con la sua famiglia. Quattro chiacchiere con la madre Romina, poi il silenzio. Un silenzio straziante che nel cuore dei genitori è un urlo sordo e una speranza mai sopita di ritrovarla. Nonostante siano passati tantissimi anni, non passa giorno che Romina, Al Bano e le sorelle Romina e Cristel non pensino alla dolce Ylenia. La scomparsa della primogenita della coppia ha segnato radicalmente la vita dell’intera famiglia Carrisi. Lo scorso 29 novembre, giorni in cui Ylenia avrebbe compiuto 47 anni, Romina aveva commosso tutti pubblicato sui social alcune immagini con la figlia: un dolce scatto con Ylenia e una foto che la ritraeva invece con Cristel e Romina Junior, le due altre figlie avute da Al Bano Carrisi. Insieme alla foto, una frase carica d’amore e nostalgia: ”Happy birthday my sweet one, we will always love you with all our heart”, “Buon compleanno mia dolce figlia, ti ameremo sempre con tutto il cuore”, aveva scritto Romina Power a commento della fotografia.

Un pensiero che rifletteva tutto l’amore che può avere solo una mamma distrutta dal dolore della perdita prematura di una figlia e che aveva commosso gli ammiratori della famiglia Carrisi. “Nelle tue parole c’è tutto l’amore di una mamma e sicuramente la tua Ylenia lo sentirà e lo ricambierà”, scriveva un’utente rimasta molto colpita dal gesto. E adesso è il turno di Romina Carrisi Power di parlare. La figlia d Al Bano e Romina si confessa in una intervista a Chi nella quale parla per la prima voltadella sorella Ylenia. “Avevo sei anni, i miei genitori portarono me e Cristèl a vivere in Svizzera a casa di amici per un mese e mezzo perché dovevano andare a cercare Ylenia. (Continua dopo le foto)

Ricordo i collage di fotografie che facevamo per dirle bentornata. Ma non è mai tornata”. Impossibile non toccare anche l’argomento genitori con Al Bano e Romina che sembrano tornati vicini, per i quali però non si fa illusioni: “Capisco che la loro storia sia anche la proiezione di un sentimento popolare e che rivederli insieme regali l’illusione di rivivere il passato, ma ho provato a combattere la nostalgia dopo esserne stata schiacciata e non mi piace glorificare la sofferenza”.

loading...

Check Also

BRIATORE, E’ SUBITO CAOS: rompe il silenzio sulla baby fidanzata di soli 20 anni

”SONO SINGLE! BENEDETTA È SOLO UN’AMICA” – BRIATORE PARLA CON ROBERTO ALESSI DI ”NOVELLA 2000” …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *