Home / NEWS / Ha rischiato di bruciare questa signora! Juncker si è presentato ubriaco alla commemorazione del genocidio del Ruanda

Ha rischiato di bruciare questa signora! Juncker si è presentato ubriaco alla commemorazione del genocidio del Ruanda

In Ruanda, nella giornata di domenica, è stato commemorato il 25esimo anniversario del giorno d’inizio del terribile genocidio che ha visto morire circa 800mila persone. Il Paese è ancora profondamente colpito dalle conseguenze delle uccisioni di massa. Il presidente ruandese, Paul Kagame, e la first lady, Jeannette Kagame, hanno depositato corone di fiori e successivamente hanno acceso una torcia presso il memoriale del genocidio di Gisozi a Kigali. Tra le personalità presenti alla cerimonia i leader di Chad, della Repubblica del Congo, del Djibouti, del Niger, del Belgio, del Canada, dell’Etiopia, dell’Unione africana e dell’Unione europea.

Il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker ha partecipato all’accensione della fiamma memoria delle vittime. Queste le sue parole: “Le parole non possono esprimere quanto io sia toccato da questo memoriale della tragedia. Il tempo non potrà mai cancellare i momenti bui della nostra storia. Ma è proprio nei nostri momenti più bui che inizia l’ascesa verso la luce. Il Ruanda è tornato alla luce. E non lo dimenticheremo mai”. Una processione ha sfilato per le strade della capitale fino ad arrivare al Kigali National Stadium, dove circa 30mila persone hanno partecipato in serata ad una fiaccolata.

All’accensione della fiamma commemorativa Juncker rischia di ustionare la signora al suo fianco (Guarda il video)

 

loading...

Check Also

ERA FATTO DI COCAINA IL PADRE CHE HA AMMAZZATO IL FIGLIO GUIDANDO IN DIRETTA FACEBOOK: le incredibili scoperte dei sanitari durante il ricovero

Da www.lastampa.it Fabio Provenzano, 34 anni, che dieci giorni fa si è schiantato con l’auto lungo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *